Reader Talkback Thailand: Il fumo di cannabis dovrebbe essere consentito nei negozi di cannabis autorizzati a Pattaya?

FOTO: Thansettakij

Tailandia-

Quello che segue è il nostro servizio settimanale in cui poniamo ai nostri lettori una domanda di attualità e otteniamo le loro intuizioni e opinioni. Quindi condividiamo il loro feedback una settimana dopo e scegliamo una varietà di risposte diverse e interessanti.

Questa settimana vogliamo chiedere: 

Il fumo di cannabis dovrebbe essere consentito nei negozi di cannabis autorizzati a Pattaya?

Un po' di contesto intorno a questa domanda:

Le recenti linee guida del Ministero della sanità pubblica thailandese hanno ora sostanzialmente vietato fumare cannabis in tutte le attività commerciali, compresi i negozi di cannabis e i caffè. Mentre alcuni negozi sono attualmente creativi e hanno allestito sale fumatori separate che tecnicamente non si trovano nella sede, che è un'area grigia ma tecnicamente attualmente legale, altri locali che non hanno lo spazio hanno protestato contro le nuove regole.

Secondo gli imprenditori, vietare il fumo nei negozi incoraggia solo i clienti, in particolare i turisti, a fumare in pubblico sulle spiagge, nei parchi, negli hotel che potrebbero infastidire altri clienti e altro ancora. Affermano che se è consentito fumare nei negozi di cannabis autorizzati che controllano rigorosamente gli ID dei clienti e si concentrano solo sulla cannabis e non su altri prodotti, i clienti non fumeranno in altre aree, infastidendo coloro che non fumano.

La cannabis è stata una questione scottante in Thailandia da quando è stata depenalizzata a giugno, con alcuni politici che volevano addirittura vietare nuovamente la pianta. La Tailandia ha vietato il fumo nei negozi per diminuire il fumo ricreativo, secondo il Ministero della sanità pubblica thailandese, ma molti sostengono che questa mossa si ritorcerà contro mentre le persone cercano altri posti dove fumare.

TPN osserva che fumare nei negozi è consentito se sotto la giurisdizione e l'autorità di un medico autorizzato, un medico o un medico tradizionale.

Cosa ne pensi?

Restiamo in attesa della vostra risposta! Dicci sui nostri canali social, nei commenti qui sotto, o se preferisci che il tuo commento sia privato, inviaci una mail a Pattayanewseditor@gmail.com. Pubblicheremo i risultati e selezioneremo una varietà di risposte diverse all'inizio della prossima settimana, come sempre!

Articoli di riferimento:

La polizia di Pattaya e il Dipartimento della sanità pubblica ispezionano i negozi di cannabis e mettono in guardia sulle regole attuali

Le controversie sulla legge sulla cannabis in Thailandia continuano, mentre gruppi pro e di opposizione discutono su "Sale fumatori" e altre questioni

Il nuovo regolamento controlla i fiori di cannabis in Thailandia

Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/