Due cittadini vietnamiti arrestati per aver aggredito un socio d'affari in pieno giorno in una strada pubblica a Pattaya

Pattaia—

La polizia di Pattaya ha arrestato due cittadini vietnamiti per aver aggredito palesemente il loro socio in affari a Pattaya. L'incidente è avvenuto davanti a un ristorante nel sud di Pattaya il 25 giugno 2024.

Il video dell'aggressione, ripreso da un passante, è visibile qui sul nostro canale YouTube.

La vittima, il signor Xuan Hai Ngo, 38 anni, anche lui cittadino vietnamita, ha riportato ferite moderate all'occhio durante l'attacco. Il giorno dell'incidente, i sospettati, identificati dalla polizia come il signor Tran Chinh Tin, 30 anni, e il signor Nguyen Anh Kiet, 32 anni, hanno organizzato un incontro con la vittima per saldare un debito non dichiarato in un ristorante.

Il signor Xuan e il suo amico sono arrivati ​​presto e stavano aspettando al ristorante quando il signor Tran e il signor Nguyen sono arrivati ​​e hanno discusso brevemente del debito, prima di diventare improvvisamente aggressivi e iniziare ad attaccare la vittima.

La vittima è stata spinta sul ciglio della strada e presa a calci dai sospettati. Fortunatamente, un giornalista locale è passato sul posto e ha minacciato di chiamare la polizia, spingendo i sospettati a fuggire. L'incidente è avvenuto anche davanti a molti passanti e ha scioccato i residenti locali.

Il 26 giugno, la polizia di Pattaya è riuscita a far arrendere sia il signor Tran che il signor Nguyen alla stazione di polizia di Pattaya. Inizialmente, hanno confessato di aver aggredito il signor Xuan.

Secondo il signor Tran, aveva stretto una partnership commerciale con il signor Xuan in Vietnam, vendendo accessori per auto e gestendo un banco dei pegni per auto.

Tuttavia, due dei veicoli impegnati si sarebbero rivelati illegali, portando alla loro confisca da parte delle autorità vietnamite e causando perdite finanziarie per 1.4 milioni di baht all'azienda.

Il signor Tran ha affermato che il signor Xuan ha cercato di incolpare lui di queste perdite quando si sono incontrati a Pattaya. Il signor Xuan avrebbe anche chiesto al signor Tran di ripagare le perdite subite al ristorante, cosa che lo ha fatto arrabbiare perché credeva di non essere obbligato a ripagare il debito poiché erano entrambi soci in affari e avevano subito perdite reciproche. Pertanto, il signor Tran e il suo amico, il signor Nguyen, hanno attaccato il signor Xuan in preda alla rabbia.

Il signor Xuan non ha risposto a queste accuse attraverso la stampa e stava procedendo con un'azione legale presso le forze dell'ordine competenti contro i sospettati.

La polizia di Pattaya inizialmente ha accusato sia il signor Tran che il signor Nguyen di aver causato danni fisici ad un'altra persona con conseguenti lesioni.

In un'altra recente grave situazione di criminalità e debito che coinvolge cittadini stranieri a Pattaya, la polizia ha salvato un cinese rapito dai suoi connazionali questa settimana, come abbiamo riportato qui.


-=-=-=-=-=-=-=–=-=-=-=-=-=-=-=

Aiutaci a sostenere The Pattaya News nel 2024!

Hai bisogno di un'assicurazione medica o di viaggio per il tuo viaggio in Thailandia? Possiamo aiutare!

Sottoscrivi
Mira a Tanakorn
Il traduttore di notizie locali presso The Pattaya News. Aim è un ventiquattrenne che attualmente vive a Bangkok. Interessato alla traduzione inglese, alla narrazione e all'imprenditorialità, crede che il duro lavoro sia una componente indispensabile di ogni successo in questo mondo.