Le principali storie nazionali della Thailandia della scorsa settimana: approvata la storica legge sul matrimonio tra persone dello stesso sesso e altro ancora

Ecco uno sguardo alle migliori storie NAZIONALI della Thailandia, scelte dalla nostra squadra nazionale di Pattaya News/TPN, dalla scorsa settimana, lunedì 17 giugno, a domenica 23 giugno 2024.

Non hanno un particolare livello di importanza ma sono elencati in ordine di data di pubblicazione.

  1. Presso il tribunale penale di Ratchadapisek, i pubblici ministeri dell'ufficio per il contenzioso penale hanno accusato l'ex primo ministro tailandese Thaksin Shinawatra di aver violato la sezione 112 del codice penale o Lèse-Majesté, in seguito alla sua intervista del 2015 con Chosun Media della Corea del Sud.

L'intervista risalente al 21 maggio 2015 a Seul, in Corea del Sud, ritenuta offensiva nei confronti della monarchia, ha portato ad accuse sia ai sensi della legge Lèse-Majesté che del Computer Crimes Act per diffusione di informazioni false.

2. La Corte costituzionale tailandese si è riunita per deliberare su diversi casi di alto profilo, tra cui la petizione della Commissione elettorale (CE) per sciogliere il Move Forward Party (MFP), un caso che coinvolge il primo ministro Srettha Thavisin e il ministro Pichit Chuenban, questioni legali riguardanti Thaksin Shinawatra e l'elezione dei senatori.

Il tribunale ha respinto l'istanza riguardante Pichit ma ha accolto quella riguardante Srettha, richiedendo entro 15 giorni i documenti pertinenti per un ulteriore riesame il 10 luglio 2024.

3. Martedì il Senato thailandese ha votato a stragrande maggioranza per approvare uno storico disegno di legge sui matrimoni tra persone dello stesso sesso, rendendo ufficialmente la Thailandia la prima nazione nel sud-est asiatico a legalizzare le unioni tra persone dello stesso sesso.

La legge entrerà in vigore 120 giorni dopo la sua pubblicazione sulla gazzetta reale.

4. Un uomo italiano è stato arrestato sull'isola di Samui dopo aver presumibilmente venduto cocaina e gestito illegalmente un negozio di noleggio moto con 70 motociclette, utilizzando un prestanome tailandese per mascherare la sua proprietà.

Il signor Mattio si era sposato con una donna tailandese e con i soldi ricavati dallo spaccio di cocaina aveva aperto il negozio di noleggio di moto.

5. Wissanu Krea-ngam, consigliere del primo ministro tailandese, ha annunciato i risultati delle indagini a seguito dei conflitti tra Pol. Il generale Torsak Sukvimol, il capo della polizia e il pol. Il generale Surachet Hakparn, il vice capo della polizia, spesso conosciuto con il suo scherzoso soprannome Big Joke.

I conflitti tra i vari gruppi coinvolti continuano.

Grazie e alla prossima settimana!

La versione originale di questo articolo è apparsa sul nostro sito gemello, The TPN National News, di proprietà della nostra casa madre TPN media.

Sottoscrivi
Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diverse testate giornalistiche in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per cinque anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.