La polizia chiude il nightclub Pathum Thani e trova 65 avventori minorenni nel raid

Pathum Thani—

L'8 giugno 2024, la divisione tailandese anti-tratta di persone (ATPD), in collaborazione con le agenzie competenti, ha condotto un raid in un luogo di intrattenimento vicino a una famosa università di Mueang, Pathum Thani.

L'irruzione ha fatto seguito alle segnalazioni di residenti locali secondo cui la struttura serviva persone di età inferiore ai 20 anni senza verificare le loro carte d'identità. Durante l'ispezione, gli agenti hanno trovato numerosi avventori che si godevano la vita notturna del locale.

La polizia ha ordinato al locale di sospendere temporaneamente le operazioni e ha effettuato controlli di identità su tutti gli avventori. Si è scoperto che 65 persone presenti avevano meno di 20 anni.

L'edificio, popolare tra gli studenti universitari della zona di Rangsit, avrebbe permesso l'ingresso libero ai minorenni. Il proprietario, identificato solo come il signor Patiphan, 28 anni, avrebbe ammesso di operare senza permesso legale e di fornire servizi a minori di 20 anni.


Secondo i media nazionali tailandesi, durante il raid non sono state trovate sostanze illecite o oggetti illegali.
Inizialmente, gli agenti hanno accusato il signor Patiphan di gestione di un locale di intrattenimento senza licenza, di vendita illegale di bevande alcoliche a persone di età inferiore ai 20 anni e di altri reati correlati.

Sottoscrivi
Kittisak Phalaharn
Kittisak ha una passione per le uscite, non importa quanto sarà dura, viaggerà con uno stile avventuroso. Per quanto riguarda i suoi interessi per il fantasy, i generi polizieschi nei romanzi e nei libri di scienze sportive fanno parte della sua anima. Lavora per Pattaya News come l'ultimo scrittore.