La polizia di Pattaya incontra le guardie dei bar in seguito ad una rissa virale che coinvolge turisti stranieri

Pattaia—

La polizia della polizia provinciale di Chonburi, del distretto di Banglamung e della città di Pattaya ha tenuto questa settimana un incontro con le guardie di sicurezza dei luoghi di intrattenimento di Pattaya per affrontare le preoccupazioni sulla sicurezza dei turisti a seguito di un recente incidente in cui due turisti stranieri sono stati brutalmente aggrediti dalle guardie di sicurezza.

Un video dell'incontro e il commento in inglese possono essere trovati sul nostro YouTube qui.

L'incontro, tenutosi presso il municipio di Pattaya il 6 giugno, è stato condotto da Pol. Magg. Gen. Thawatchakiat Jinda Kuansanong, comandante della polizia provinciale di Chonburi. A lui si sono uniti il ​​capo del distretto di Banglamung Weekit Manarojkit, il sindaco di Pattaya Poramase Ngampiches, il sovrintendente della polizia di Pattaya Pol. Col. Navin Teerawit e altri funzionari.

Erano presenti anche rappresentanti della Pattaya Entertainment and Tourism Industry Association, della Pattaya Nightlife Business Association e dei volontari della polizia turistica di Pattaya, insieme a 300 proprietari di locali notturni e guardie di sicurezza.

L'incontro si è tenuto in risposta al precedente Alterazione fisica virale tra le guardie del bar e due clienti stranieri su Soi 6, dove uno straniero è stato brutalmente preso a calci in testa dopo essere stato investito. Tuttavia, il turista, che sta portando avanti un'azione legale contro il suo aggressore, non è rimasto gravemente ferito, ha osservato The Pattaya News.

Secondo Pol. Magg. Gen. Thawatchakiat, le guardie di sicurezza devono attenersi rigorosamente alla politica "5 Free" per i luoghi di intrattenimento, che include:

  • Libero dai bambini: I dipendenti dei luoghi di intrattenimento devono avere almeno 18 anni e i clienti devono avere almeno 20 anni.
  • Libero dalla droga: I locali non devono ammettere droghe illegali nei locali.
  • Libero dalle armi: Nelle sedi non devono essere ammesse armi nei locali.
  • Libero dalla tratta di esseri umani: Le sedi non devono essere coinvolte in attività di tratta di esseri umani.
  • Libero dal male: La sede deve fornire un ambiente sicuro per i clienti. Ciò include la messa in atto di adeguate misure di sicurezza, come telecamere a circuito chiuso e uscite antincendio.

Pol. Il Magg. Gen. Thawatchakiat ha inoltre chiarito i ruoli e le responsabilità delle guardie di sicurezza nei luoghi di intrattenimento. Ha sottolineato che le guardie di sicurezza “non sono agenti delle forze dell’ordine e non devono mai ricorrere alla violenza contro i clienti”. Dovrebbero invece cercare di risolvere eventuali incidenti in modo pacifico o chiamare tempestivamente la polizia se la situazione dovesse degenerare oltre il loro controllo.

Sottoscrivi
Mira a Tanakorn
Il traduttore di notizie locali presso The Pattaya News. Aim è un ventiquattrenne che attualmente vive a Bangkok. Interessato alla traduzione inglese, alla narrazione e all'imprenditorialità, crede che il duro lavoro sia una componente indispensabile di ogni successo in questo mondo.