La polizia turistica di Kanchanaburi recupera la borsa rubata di un turista britannico e arresta un tassista

Kanchanaburi—

Il 5 giugno 2024, la polizia turistica di Kanchanaburi ha ricevuto una segnalazione dal direttore di una pensione riguardante un ospite britannico che aveva lasciato la sua borsa a tracolla sul tetto di un taxi. Il tassista lo avrebbe tenuto per tornaconto personale.

La vittima, identificata solo come il signor Southgate, 19 anni, aveva noleggiato un taxi da Bangkok ad una pensione a Kanchanaburi. All'arrivo, ha fatto il check-in, dimenticando sul tetto del taxi la sua borsa a tracolla, che conteneva un documento d'identità, una banconota da 50 baht e un po' di valuta estera.

La signora Jiraporn, la direttrice della pensione, cognome nascosto, ha informato la polizia che il taxi è partito dopo cinque minuti. Un membro del personale ha seguito il taxi e ha chiesto informazioni sulla borsa, ma l'autista ha negato di averla. Le riprese delle telecamere a circuito chiuso hanno tuttavia rivelato che il tassista aveva effettivamente preso la borsa dal tetto, spingendo Jiraporn a contattare la polizia turistica.

Alle 1:25, la polizia ha intercettato il sospetto, identificato solo come Prasert, 54 anni, in viaggio verso Nakhon Pathom e ha trovato banconote straniere in suo possesso. Prasert ha confessato di aver scartato la borsa e di aver speso i 50 baht all'interno in sigarette.

La polizia turistica ha restituito la borsa a tracolla a Southgate e ha portato Prasert alla stazione di polizia di Mueang Kanchanaburi per ulteriori azioni legali.

Sottoscrivi
Kittisak Phalaharn
Kittisak ha una passione per le uscite, non importa quanto sarà dura, viaggerà con uno stile avventuroso. Per quanto riguarda i suoi interessi per il fantasy, i generi polizieschi nei romanzi e nei libri di scienze sportive fanno parte della sua anima. Lavora per Pattaya News come l'ultimo scrittore.