Il Ministero dell'Interno chiede un'azione immediata per sradicare le sigarette elettroniche

COMUNICATO STAMPA:

Il Ministero dell'Interno ha indicato che sradicare le sigarette elettroniche è una politica urgente, a seguito delle costanti segnalazioni quotidiane di sequestri di sigarette elettroniche da parte di funzionari amministrativi.

Il vice primo ministro e ministro degli Interni Anutin Charnvirakul ha sottolineato l'urgente necessità di sradicare le sigarette elettroniche, a seguito di numerose segnalazioni di arresti di sigarette elettroniche da parte di funzionari amministrativi.

Anutin ha affermato che la questione può sembrare minore, ma è un problema nazionale significativo. La Non-Smoking Campaign Foundation ha recentemente riferito che i bambini di 10 anni stanno diventando dipendenti dalle sigarette elettroniche. Ha sottolineato che le sigarette elettroniche influenzano negativamente lo sviluppo del cervello dei bambini. "I bambini sono il futuro della nazione", ha affermato, aggiungendo che le sigarette elettroniche ostacolano la competitività della Thailandia a livello globale a causa dell'elevato numero di bambini tailandesi che ne sono dipendenti.

Il ministro Anutin ha affermato che i medici del Ministero della sanità pubblica concordano all'unanimità sul fatto che le sigarette elettroniche sono pericolose e non offrono alcun beneficio. Ha osservato che le sigarette elettroniche sono altrettanto dannose delle sigarette tradizionali, poiché contengono nicotina, che provoca dipendenza.

L'assenza di nicotina porta a sintomi di astinenza, influenzando la concentrazione e la concentrazione mentale. Le sigarette elettroniche sono più allarmanti a causa della loro facile accessibilità e degli alti tassi di dipendenza, soprattutto tra i bambini. Le vendite illegali dilagano dentro e intorno alle scuole nonostante siano contro la legge.

Il ministro ha sottolineato che molti genitori si sono lamentati di questo problema, che necessita di attenzione immediata. Grazie ai suggerimenti del pubblico, i funzionari sono stati efficaci nel sequestrare le sigarette elettroniche, con articoli confiscati per un valore che va da centinaia di migliaia a centinaia di milioni di baht.

Sottoscrivi
Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.