Pattaya Doraemon Run 2024 accoglie oltre 2,000 corridori

Pattaia—

La città di Pattaya ha collaborato con MCOT per organizzare la "Doraemon Run 2024 Thailand by MCOT", la seconda tappa dell'evento podistico nazionale, sabato 11 maggio. L'evento si è svolto sulla spiaggia di Pattaya, attirando oltre 2,000 corridori.

Sabato Poramase Ngampiches, sindaco di Pattaya, ha presieduto la cerimonia di apertura. Insieme a lui c'erano il signor Supoj Wongjarasawee, consigliere del Ministro del turismo e dello sport, la signora Yuri Osawa, primo segretario presso l'ambasciata del Giappone in Tailandia, e il signor Paiboon Siriphanusathian, direttore indipendente di MCOT PCL.

La Doraemon Run 2024 Thailand by MCOT segna la prima volta che l'evento si tiene in Thailandia, con un totale di cinque gare in programma in tutto il paese: Bangkok, Pattaya (Chonburi), Nakhon Ratchasima, Phuket e Chiang Mai. L'evento celebra gli oltre 42 anni di trasmissione di Doraemon in Thailandia. Pattaya è stata la seconda tappa dopo Bangkok.

L'evento prevedeva le mascotte di Doraemon e dei suoi amici, un pallone Doraemon alto 10 metri e una varietà di adorabili modelli di personaggi Doraemon con cui fan e corridori potevano farsi selfie in tutta la sede dell'evento.

Il signor Poramase ha espresso la sua gioia nell'ospitare l'evento, affermando che credeva che l'evento avrebbe creato un'esperienza eterna per tutti i corridori. Ha inoltre espresso la sua gratitudine a MCOT e a tutte le parti coinvolte per aver contribuito all'organizzazione dell'evento.

Pattaya passerà il testimone alla provincia di Nakhon Ratchasima per ospitare la terza tappa della Doraemon Run 2024 Thailandia nel prossimo futuro.

Guarda la nostra copertura video dell'evento qui!

Sottoscrivi
Mira a Tanakorn
Il traduttore di notizie locali presso The Pattaya News. Aim è un ventiquattrenne che attualmente vive a Bangkok. Interessato alla traduzione inglese, alla narrazione e all'imprenditorialità, crede che il duro lavoro sia una componente indispensabile di ogni successo in questo mondo.