Gli aeroporti tailandesi investiranno 4.4 miliardi di baht per espandere l'aeroporto internazionale di Suvarnabhumi e Don Mueang

COMUNICATO STAMPA:

Gli aeroporti della Thailandia (AOT) hanno annunciato l'intenzione di investire 4.4 miliardi di baht nell'espansione dell'aeroporto di Suvarnabhumi e nella terza fase di sviluppo dell'aeroporto internazionale di Don Mueang. Il vicedirettore dell'AOT Kirati Kitmanawat ha condiviso che questi miglioramenti mirano a migliorare gli standard di servizio e di sicurezza all'aeroporto di Suvarnabhumi, anticipando gli arrivi di passeggeri per raggiungere la cifra pre-pandemia di 65 milioni nel 2019.

L'organizzazione intende aumentare la capacità di volo del terminal satellitare 1 (SAT-1) di Suvarnabhumi dagli attuali 50 voli al giorno a 120 entro i prossimi due mesi e ulteriormente a 400 entro la fine dell'anno. Si prevede che questa espansione offrirà maggiore comodità ai passeggeri e attirerà più venditori commerciali nell’aeroporto.

È inoltre previsto che AOT avvii il progetto di espansione est dell'aeroporto di Suvarnabhumi, che prevede l'espansione dell'edificio passeggeri sul lato est per gestire ulteriori 15 milioni di passeggeri all'anno. Il progetto ha uno stanziamento di 8 miliardi di baht, con la procedura di gara che inizierà a maggio.

Ulteriori investimenti includono 36 miliardi di baht stanziati per la terza fase di sviluppo dell'aeroporto internazionale Don Mueang. Questa fase prevede la costruzione di un nuovo terminal passeggeri internazionale e la ristrutturazione dell'edificio passeggeri 1, con l'obiettivo di elevare la capacità dell'aeroporto da 30 a 50 milioni di passeggeri ogni anno.

La gara per questo significativo sviluppo dovrebbe iniziare più avanti nel corso dell'anno, segnando uno sforzo sostanziale da parte di AOT per migliorare le infrastrutture e la capacità dell'aeroporto tailandese.

Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.