La polizia e le agenzie turistiche tailandesi intensificano i preparativi al Grand Palace per accogliere i turisti in arrivo a Bangkok

Bangkok—

Alle 10:00 del 7 febbraio 2024, la polizia turistica tailandese e le agenzie competenti hanno effettuato un'ispezione al Grand Palace, Phra Nakhon, Bangkok, in preparazione per facilitare l'arrivo dei turisti.

La polizia ha unito le forze con il settore privato e un rappresentante dell'ambasciata cinese in Thailandia per prepararsi all'arrivo dei turisti nelle aree di Sanam Luang e del Grande Palazzo Reale in seguito alla politica del governo tailandese per il Capodanno cinese adottata dal primo ministro thailandese Srettha Thavisin.

Secondo i media nazionali tailandesi, il giorno successivo, 7 febbraio, la polizia tailandese ha istituito punti di raccolta e riconsegna e cartelli informativi in ​​più lingue per i turisti rispettivamente a Sanam Luang e al Grande Palazzo Reale.

La politica mirava a migliorare l'immagine turistica della Thailandia e a promuovere formati turistici di alta qualità. Inoltre, secondo i media nazionali tailandesi, il governo tailandese ha cercato di agevolare i turisti pensando alla comodità e alla sicurezza pubblica e a reprimere lo sfruttamento dei turisti.

In risposta alla politica del primo ministro tailandese, Pol. Il generale Torsak Sukvimol, commissario generale della polizia reale tailandese, ha emesso un ordine alla polizia turistica tailandese di lavorare in modo proattivo per facilitare e monitorare la sicurezza della vita e delle proprietà dei turisti.

L'ispezione della polizia al Grande Palazzo Reale aveva lo scopo di mantenere l'ordine pubblico e scoraggiare le attività illegali nelle vicinanze, ha dichiarato Pol. Gen. Torsak.

Kittisak Phalaharn
Kittisak ha una passione per le uscite, non importa quanto sarà dura, viaggerà con uno stile avventuroso. Per quanto riguarda i suoi interessi per il fantasy, i generi polizieschi nei romanzi e nei libri di scienze sportive fanno parte della sua anima. Lavora per Pattaya News come l'ultimo scrittore.