Il governo tailandese vuole che le persone riducano la combustione di incenso per il Capodanno cinese per fermare l'inquinamento atmosferico

Nazionale-

Il 7 febbraio 2024, il signor Karom Phonphonklang, vice portavoce del governo, ha rilasciato una dichiarazione per la celebrazione del capodanno cinese dall'8 al 10 febbraio, sottolineando il monitoraggio dell'accensione di incenso, candele, petardi e della combustione della carta moneta.

Il vice portavoce del governo ha dichiarato pubblicamente che il governo tailandese era preoccupato per i problemi di salute derivanti dal fumo di PM 2.5 a un livello preoccupante. Per ridurre le piccole particelle di polvere nell’atmosfera e proteggere l’ambiente, il governo tailandese ha chiesto di ridurre l’uso dell’incenso e di utilizzare invece l’incenso elettrico.

Inoltre, per una buona igiene, è opportuno lavarsi spesso le mani. In una zona ad alta densità di fumo PM 2.5 si dovrebbe bere anche più acqua, ha consigliato il vice portavoce del governo.

Durante le lunghe ferie, le aziende che lavorano dovrebbero controllare e mantenere regolarmente gli apparecchi elettrici e ispezionare i loro edifici 24 ore su XNUMX per prevenire incendi, ha concluso il viceportavoce del governo.

Kittisak Phalaharn
Kittisak ha una passione per le uscite, non importa quanto sarà dura, viaggerà con uno stile avventuroso. Per quanto riguarda i suoi interessi per il fantasy, i generi polizieschi nei romanzi e nei libri di scienze sportive fanno parte della sua anima. Lavora per Pattaya News come l'ultimo scrittore.