Il Pattaya Cricket Club perde contro la sua nemesi, l'Asian Stars Cricket Club

Pattaya, Thailandia-

Questo derby locale si è giocato a Horseshoe Point domenica 4 febbraio in un pomeriggio torrido. Il PCC aveva grandi speranze nella sua prima vittoria contro gli Asian Stars, ma la tragedia si è verificata nei primi over del PCC e la superba battuta di Hardik Rathod e Dharmesh Mer si è combinata per contrastare le aspirazioni del PCC.

Un inizio tardivo dei procedimenti, a causa del ritardo delle partite precedenti, ha visto Wez Masterton vincere il sorteggio contro Dharmesh e scegliere di battere per primo. Wez e Ryan Driver hanno aperto contro Bilal Rana e Bharat Singh. Bilal lanciava con precisione, ritmo e veleno e la superficie offriva un rimbalzo estremamente variabile.

I primi 2 over hanno prodotto 10 run e il secondo over di Bilal ha prodotto due no ball, il secondo dei quali si è sollevato da tutta la lunghezza e, evitando la griglia sul suo casco, ha colpito Ryan sotto il mento e gli ha causato un brutto squarcio. Ryan si è ritirato ferito ed è andato in ospedale dove ha ricevuto 21 punti di sutura.

Luke lo ha sostituito e ha preso il tiro libero per un confine 4. Bharat ha colpito nel successivo over quando Wez stava cercando di forzare un confine ma non ha cronometrato la palla ed è stata ben presa da Dinesh Kumar sul confine del punto di copertura. 16 per 1 nel 3° over.

Luke è stato raggiunto da Mike Gerits ed entrambi i battitori hanno dovuto fare i conti con il bowling molto accurato di entrambi gli apritori e dei loro sostituti, Saqlain Mohammed e Prashant Bhatt. I confini erano difficili da raggiungere e il punteggio vacillò fino al 10esimo quando Mike colpì una palla verso il confine ma fu catturato da Lakhwinder Singh su Saqlain per 15 con il punteggio di 47 su 2. Questo portò Andre al wicket.

A questo punto Deepak Rawat (Bobby) e Dinesh stavano giocando a bowling e il run rate era aumentato leggermente fino a 6.5 ​​per over, ma doveva essere sensibilmente di più poiché le stelle asiatiche erano note per essere grandi battitori. Le bevande sono state prese dopo il 15 con PCC su 84 per 2 e ben 40 corse in ritardo.

Il tasso di esecuzione è salito a 8 per over fino a quando non si è verificato un mini collasso intorno al 20 over. Il primo ad essere eliminato è stato Luke Stokes al 51 con un tiro morbido a Bilal al punto dell'ultimo over di Bobby. 121 su 4. L'over successivo di Hardik ha visto Roshan Perrera e Jainish Parikah lanciare per papere d'oro su palline consecutive ma la tripletta gli è sfuggita quando Habby Singh ha preso la piega, 122 su 6 nel 21esimo over.

Gli ultimi 4 over hanno visto un recupero miracoloso mentre i giocatori di bowling dell'Asian Star sono stati battuti da Habby e Andre con limiti a bizzeffe: 4 sei e 4 quattro. Sono stati aggiunti 59 punti negli ultimi 4 over, ma Habby è caduto per 31 su 14 palloni con solo 2 palloni rimanenti, tuttavia Preet Singh ha comunque aggiunto altri 8 punti. Andre ha concluso con 58 punti, non eliminato, ma 186 su 7 sarebbero stati sufficienti senza che Ryan aprisse il bowling?

Bobby e Waseem Raaza (Sam) hanno aperto la battuta per gli Asian Stars mentre PCC ha aperto il bowling con Preet e Andre. Bobby ha optato per una Golden Duck ottenendo un vantaggio su Andre al primo scivolone largo. Un inizio miracoloso, ma sarebbe durato? Hardik ha sostituito Bobby e sebbene il bowling abbia impedito ai battitori di partire in modo stellare, ci sono stati 8 extra nei primi 4 over. Sia Sam che Hardik sembravano soddisfatti del ritmo furioso di Preet e Andre, il run rate è aumentato a 7 o 8.

Sam stava cercando di colpire ogni palla finché Mike Gerits non ha forzato un bordo superiore che è stato preso da Preet a metà per 26, 57 per 2 nell'ottavo over. Ciò ha portato Dharmesh alla piega e i battitori hanno iniziato l'attacco a tutto ritmo del PCC. Mike è stato punito con 8 punti su 45 over e Terrence Conrad è stato suo per 4 in un over. Con drink a 16 over, Asian Stars aveva segnato 15 e stava navigando a 121 run per over.

Le cose sono continuate più o meno allo stesso modo dopo i drink, anche se c'è stato un piccolo barlume di speranza quando Dharmesh ha sciato una palla di Preet che ha preso. 152 su 3 e Bilal ha preso la piega per supportare Hardik che stava ancora lanciando palloni oltre i confini. Il PCC ha fatto del suo meglio per contenere Hardik e Bilal, ma l'inevitabile è arrivato al 23esimo quando Habby Singh è stato colpito per un 6 e Asian Stars ha raggiunto 187 per 3 e una meritata vittoria per 7 wicket.

Forse il traguardo sarebbe stato più serrato se il PCC non avesse regalato 26 extra. Bilal ha concluso con 17 non eliminato mentre Hardik ha segnato 78 non eliminato e ha preso 2 wicket per 33 da 3 over, che gli è valso un altro premio MoTM.

PCC desidera ringraziare i propri sponsor, l'Outback Bar, il Magic Bar, l'Ayen Bar e il Pattaya Sports Group per il loro supporto e assistenza.

Se ci sono persone di qualsiasi età e abilità nell'area di Pattaya che vorrebbero essere coinvolte nel cricket, visitate il nostro sito web, la nostra pagina Facebook, l'Outback Bar (la base del PCC) o contattate Simon Philbrook all'indirizzo pattayacc.chairman@gmail.com

Adam Judd
Mr. Adam Judd è comproprietario di TPN Media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre nove anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Storie inviare un'e-mail a Editor@ThePattayanews.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/