Motociclista ferito trovato vivo dopo ore di pericolo a Sattahip

Sattahip—

Un motociclista birmano è stato miracolosamente salvato dopo aver avuto un incidente ed essere rimasto invisibile per diverse ore.

La vittima, il cui nome non è stato immediatamente rivelato, è stata salvata da una squadra di soccorso locale nella zona di Na Jomtien, distretto di Sattahip, provincia di Chonburi, sabato pomeriggio, dopo aver avuto un incidente in moto.

Il giovane, che sarebbe stato un operaio edile birmano, è stato ritrovato intorno alle 12:30 del 18 novembre. Un buon samaritano, che ha chiesto privacy riguardo al suo nome, ha detto di aver trovato la vittima sdraiata in mezzo a un fitto fogliame lungo la strada dopo aver inciampato nella sua moto Honda Wave nera/rossa caduta nelle vicinanze.

La vittima ha riportato ferite gravi, tra cui una gamba contorta, gonfiore al viso e contusioni. Il sangue che colava dalle ferite sul viso aveva già cominciato ad asciugarsi quando il Buon Samaritano lo trovò. La polizia di Sattahip, rispondendo all'incidente, ha stabilito che la vittima potrebbe essere uscita fuori strada dopo essersi schiantata contro una vicina barriera di cemento, per poi precipitare nel fitto sottobosco.

La polizia sospettava che la vittima potesse essere rimasta lì per ore prima di essere trovata. Miracolosamente era ancora vivo e dovrebbe riprendersi.


-=-=-=-=-=-=-=–=-=-=-=-=-=-=-=

Seguici su Facebook, Twitter, Google News, Instagram, Tiktok, Youtube, Pinterest, Flipboard, o Tumblr

Unisciti a noi on LINE per gli avvisi di rottura!
oro, unisciti a noi su Telegram per gli avvisi di rottura!

Sottoscrivi
Mira a Tanakorn
Il traduttore di notizie locali presso The Pattaya News. Aim è un ventiquattrenne che attualmente vive a Bangkok. Interessato alla traduzione inglese, alla narrazione e all'imprenditorialità, crede che il duro lavoro sia una componente indispensabile di ogni successo in questo mondo.