Il Primo Ministro raddoppia gli incentivi economici

COMUNICATO STAMPA:

Diverse iniziative economiche cruciali sono state annunciate di recente al Thairath Forum 2023 con il tema “Future Perfect”.

Durante il forum, il primo ministro e ministro delle finanze Srettha Thavisin ha confermato l'imminente schema di portafoglio digitale da 10,000 baht. Il programma mira ad alleviare il costo della vita delle persone ed è previsto che venga lanciato nel febbraio del prossimo anno. Linee guida specifiche includono la spesa entro un raggio di 4 chilometri dalla residenza registrata di un utente per sostenere le comunità locali.

Sono attualmente in fase di sviluppo politiche urgenti di esenzione dal visto per i turisti cinesi e kazaki. Il governo è in trattative con le compagnie aeree per estendere le rotte, concentrandosi su destinazioni turistiche come Phuket. Si prevede che questa iniziativa aumenterà le entrate del quarto trimestre di circa 4 miliardi di baht. Il governo ha anche preso in considerazione le preoccupazioni relative a pratiche commerciali potenzialmente dannose, garantendo al tempo stesso l’implementazione di misure di sicurezza globali.

Entro novembre è previsto l’annuncio del nuovo salario minimo giornaliero di 400 baht, con attuazione prevista per il 1° gennaio 2024.

Infine, il governo ha affermato che manterrà il suo impegno per la riduzione del debito degli agricoltori, un'iniziativa che è in atto da nove anni. Sono in corso anche piani per affrontare il debito in altri settori come l’istruzione e le finanze personali.

Il precedente è un comunicato stampa del dipartimento PR del governo tailandese.

Sottoscrivi
Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diverse testate giornalistiche in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per cinque anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.