I rivali lanciano un attacco bomba alla casa di un venditore di cannabis a Pattaya

Pattaia—

Un gruppo di adolescenti ha lanciato ordigni esplosivi contro la casa di un venditore di cannabis a Pattaya, spaventando la sua famiglia, compreso un bambino.

I media locali hanno riferito che il signor A (Alias) li ha contattati lunedì 18 settembre per rivelare le sue lamentele nei confronti dei suoi rivali che hanno lanciato un attacco spietato alla sua residenza situata a Pattaya, sottodistretto di Nongprue, distretto di Banglamung, provincia di Chonburi. il 9 agosto.

Il padre di 28 anni di un figlio piccolo ha spiegato che il mese scorso ha avuto uno scontro con un gruppo di adolescenti coinvolti nell'incidente. Questo alterco è nato a causa di un malinteso non rivelato, che ha successivamente alimentato il risentimento del gruppo nei confronti del signor A. Ciò, a sua volta, ha portato ad accesi scambi e controversie verbali tra A e loro su Internet.

Il signor A ha affermato di aver ricevuto messaggi minacciosi dal gruppo, che indicavano le loro intenzioni di causare problemi nel suo negozio di cannabis. Poi, le cose hanno preso una piega violenta il 9 agosto intorno alle 3-4 del mattino, quando una banda di uomini con il volto nascosto è arrivata nel suo negozio in motocicletta e ha iniziato a lanciargli contro ordigni esplosivi, per un totale di circa 8-9 volte.

Il signor A ha detto che non era al negozio, ma sua moglie e suo figlio erano lì, e l'incidente li ha terrorizzati.

La vittima ha denunciato l'accaduto alla stazione di polizia di Pattaya e ha esortato le autorità ad arrestare tempestivamente i colpevoli, temendo un potenziale ripetersi dell'incidente.

I problemi riguardanti gli adolescenti a Pattaya sembrano non avere fine, come è successo all'inizio di questo mese un gruppo di giovani ha provocato disagi lanciando una bomba molotov contro la moto del rivale, ferendolo e distruggendo completamente la sua moto.

Secondo quanto riferito, i sospettati di questo incidente sono ancora a piede libero e la vittima ha esortato la polizia a trovare i responsabili.
-=-=-=-=-=-=-=–=-=-=-=-=-=-=-=

Non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter e ricevere tutte le nostre novità in un'unica e-mail giornaliera senza spam. Clicca qui! OPPURE, inserisci la tua e-mail qui sotto!

Sottoscrivi
Mira a Tanakorn
Il traduttore di notizie locali presso The Pattaya News. Aim è un ventiquattrenne che attualmente vive a Bangkok. Interessato alla traduzione inglese, alla narrazione e all'imprenditorialità, crede che il duro lavoro sia una componente indispensabile di ogni successo in questo mondo.