La più grande fiera del matrimonio indiano della Thailandia è tornata per la sua decima edizione!

COMUNICATO STAMPA: 

Bangkok, Tailandia - L'amato Fiera del matrimonio di Masala, ampiamente riconosciuta come la più grande e popolare fiera di matrimoni indiani della Thailandia, torna anche quest'anno per la sua decima edizione, la più grande e migliore di sempre. La due giorni di fiera si terrà il Sabato 10 giugno e domenica 11 giugno, al Bangkok Marriott Marquis Queen's Park, e riunirà sotto lo stesso tetto una vasta gamma di parti interessate coinvolte nel settore del matrimonio indiano. Un evento da non perdere, la fiera presenterà oltre 100 stand con il meglio della moda, gioielleria, F&B e altro ancora, ed è l'occasione perfetta per chiunque di sperimentare in prima persona la stravaganza che è un grande, grasso , matrimonio indiano.

La Thailandia è stata a lungo celebrata come una destinazione per matrimoni di livello mondiale sia per le coppie indiane locali che per quelle provenienti dall'estero, e la solida industria del matrimonio indiano continua a crescere sempre più forte. In questo panorama post-pandemia, si prevede che il numero di visitatori indiani in Thailandia, e in particolare per i matrimoni indiani, continuerà solo ad aumentare.

Si prevede che con la crescita dell'industria indiana dei matrimoni, cresceranno anche il calibro e la spesa media di ogni evento, e questo fa ben sperare per il contributo del settore all'economia thailandese. Il decimo anniversario della Masala Wedding Fair non celebra solo un decennio di fornitura di uno sportello unico per chiunque desideri partecipare a celebrazioni ed eventi indiani di ogni tipo, ma anche un decennio in cui è stato un attore chiave nel favorire la crescita e la promozione dei matrimoni indiani in Thailandia.

Come l'anno scorso, la Masala Wedding Fair si terrà presso la Thai Chitlada Grand Ballroom del Bangkok Marriott Marquis Queen's Park. Il magnifico hotel a cinque stelle, una delle proprietà più grandi della città, è stato scelto appositamente per le sue ampie e imponenti strutture per eventi, le attrezzature all'avanguardia e la consolidata esperienza nell'ospitare grandiose celebrazioni indiane. Negli anni precedenti, la fiera di due giorni ha attirato l'attenzione di Key Opinion Leader, influencer, membri della comunità e media del mercato indiano, sia a livello locale che all'estero.

Quest'anno, la fiera si concentrerà sull'offrire ai visitatori una scelta sempre più ampia, inclusa una sezione F&B in continua espansione popolata da alcuni dei più grandi nomi del settore provenienti da tutto il Regno. Previsto per accogliere oltre 5,000 visitatori con oltre 100 espositori locali e internazionali, i visitatori possono aspettarsi artisti del calibro di Michelin-ristorante stellato GAADiageoWilliam Grant & SonsAlchimia, leader mondiali nel settore delle bevande; celebre gin indiano Straniero e figli tutta la strada da Goa; così come nomi di lunga data nella scena F&B indiana, come Punjab Grill, Indus, Red Catering, Rang MahalE altro ancora.

Oltre alla deliziosa cucina e alle bevande provenienti da tutto il mondo, la fiera presenterà opportunità impareggiabili per acquistare beni e servizi necessari per pianificare o partecipare a un matrimonio indiano da sogno, oltre a prodotti adatti a futuri sposi, viaggi di nozze, fornitori e pianificatori esperti che desiderano espandere la propria rete e coloro che parteciperanno a un matrimonio o un'occasione speciale nel prossimo futuro. In fiera saranno presenti alcune delle case di gioielleria e dei marchi di moda più ricercati del settore, tra cui Gioiellieri di Khanna e quello di Bangkok Suwannee di Sam. Ci sarà anche un angolo dedicato ai bambini per i visitatori con le famiglie; e una sezione salute e benessere che offre massaggi gratuiti, proiezioni e consulenze tra lo shopping sfrenato.

Per un fine settimana pieno di divertimento, l'evento presenterà intrattenimento dal vivo con alcuni dei cantanti più talentuosi della comunità, per coloro che desiderano vivere l'atmosfera vibrante e l'esuberanza di un matrimonio indiano. L'obiettivo è attrarre tutti i tipi di visitatori, quindi la Masala Wedding Fair invita tutti a partecipare e l'ammissione è completamente GRATIS.

Sia che tu stia cercando il luogo dei tuoi sogni, cercando un outfit unico nel suo genere o curando un elenco di fotografi, decorazioni etniche e opzioni F&B per eventi di qualsiasi dimensione o descrizione, vai al Masala Wedding Fiera, dove puoi trovare tutto questo e altro ancora.

Informazione chiave:

Data: 10 e 11 giugno 2023

Sede: Grande sala da ballo tailandese di Chitlada a Bangkok Marriott Marquis Queen's Park

199 Sukhumvit Soi 22, Khlong Tan, Khlong Toey, Bangkok, 10110

Tel: 02 059 5555

Orari: 11am a 8pm

L'INGRESSO E' GRATUITO. 

- - - - -
Gravithin Masala:
Masala è un marchio poliedrico riconosciuto come la voce della dinamica comunità indiana thailandese, che produce una serie di pubblicazioni stampate e digitali che si rivolgono allo stile di vita thailandese-indiano, coprendo viaggi, ristoranti, affari, Bollywood, moda, cultura e storie di persone. A partire dal 2019, è stato lanciato anche Masala MasalaSposi, una piattaforma online completa che funge da hub di preziose informazioni sulla pianificazione di un matrimonio indiano in Thailandia.
Sito web:  www.masalathai.com
Facebook: @MasalaOnline
Instagram: @masalamagazine@masalaweds

-=-=-=-=-=-=-=–=-=-=-=-=-=-=-=

Aiutaci a sostenere The Pattaya News nel 2023!
Hai bisogno di consulenza legale o di un avvocato? Possiamo aiutare. Clicca qui.

Per ulteriori informazioni sull'elenco di una proprietà con noi, fare clic qui.

Vuoi fare pubblicità con noi o richiedere informazioni sulla promozione della tua attività, evento, beneficenza o evento sportivo? Scrivici a Sales@ThePattayanews.com

Sottoscrivi
Goongnang Suksawat
Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Tailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di quattro anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche in alcune notizie nazionali, con particolare attenzione alla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.