L'uomo ubriaco si tuffa nel mare di Pattaya e trascorre la notte sulla boa

Pattaia—

  Un uomo thailandese che presumibilmente rimuginava sui problemi con la sua ragazza ha deciso di ubriacarsi di whisky di riso e si è tuffato nel mare di Pattaya per passare la notte su una boa. 

Il fidanzato scontroso, il signor Anon Srirue, 29 anni, è stato trovato a circa 50 metri dalla spiaggia di Jomtien su una boa da nuoto alle 5 di questa mattina, 11 maggio.

Stava dormendo su una boa ed è stato riportato in salvo a riva dai soccorritori di Sawang Boriboon. L'uomo sembrava fortemente intossicato, hanno detto i soccorritori a The Pattaya News.

Secondo sua madre, la signora Bang-on Thiamrit, 49 anni, suo figlio è diventato imbronciato con la sua ragazza per ragioni sconosciute. Era così sconvolto che ha guidato il suo camioncino lontano da casa nel cuore della notte ed è scomparso per molto tempo.

Preoccupate per la sua incolumità, la madre del signor Anon e la sua ragazza, il cui nome è stato nascosto, hanno deciso di andare a cercarlo a Jomtien Beach, dove spesso gli piaceva rilassarsi e pensare. Hanno poi trovato il signor Anon che beveva whisky di riso sulla spiaggia, il che ha portato a un'altra discussione tra la coppia.

Il figlio sbottò che voleva morire e guadò il mare di Pattaya prima di scomparire nell'oscurità. Sua madre si è preoccupata e ha contattato le autorità per chiedere aiuto. Tuttavia, l'uomo ha nuotato fino a una boa e si è addormentato invece di farsi del male.

Grazie ai soccorritori l'uomo non ha riportato alcun danno. Secondo quanto riferito, si sta riprendendo dalla sbornia al momento della stampa e in realtà non era un suicida.

-=-=-=-=-=-=-=–=-=-=-=-=-=-=-=

Non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter e ricevere tutte le nostre novità in un'unica e-mail giornaliera senza spam. Clicca qui! OPPURE, inserisci la tua e-mail qui sotto!

L'ultimo traduttore di notizie locali su The Pattaya News. Aim è un ventiduenne che attualmente vive e studia il suo ultimo anno di college a Bangkok. Interessato alla traduzione in inglese, alla narrazione e all'imprenditorialità, crede che il duro lavoro sia una componente indispensabile di ogni successo in questo mondo.