AGGIORNAMENTO: quattro poliziotti thailandesi coinvolti nel fornire una scorta VVIP turistica cinese per affrontare una punizione disciplinare

FOTO: Matichon settimanale

Nazionale —

Quattro poliziotti che hanno fornito una controversa scorta VVIP a una donna cinese Tiktoker potrebbero dover affrontare una severa sanzione disciplinare oltre al licenziamento, ha detto oggi, 29 gennaio, il vice portavoce del capo della polizia nazionale thailandese.

Prima la nostra storia precedente:

Due agenti di polizia thailandesi su tre sono stati trasferiti a posti inattivi dopo che un'indagine ha scoperto che erano realmente coinvolti nella fornitura di un servizio VVIP a un'influencer cinese di Tiktok.

Ora per il nostro aggiornamento:

pol. Il Mag. Gen. Archayaon Kraithong ha detto alla stampa che un comitato d'inchiesta, istituito per indagare sulla presunta scorta fornita a una donna cinese dalla polizia thailandese, è stato in grado di identificare quattro poliziotti coinvolti nell'incidente: Divisione 1 di Polizia e gli altri della Divisione Polizia Stradale.

La turista ha pagato i poliziotti per venirla a prendere all'aeroporto di Suvarnabhumi e ha guidato davanti al suo taxi con il loro veicolo con una sirena aperta per assicurarsi un rapido viaggio verso un hotel a Pattaya.

Sebbene in seguito sia stato dimostrato che il veicolo utilizzato per scortare il turista era un veicolo privato e non un veicolo della polizia, secondo Archayaon l'atto stesso di fornire una scorta era ancora considerato una grave cattiva condotta per gli agenti coinvolti.

Pertanto, la Royal Thai Police avrebbe istituito un comitato per cercare un'azione disciplinare contro i quattro poliziotti, che erano stati precedentemente assegnati a posti inattivi.

Oltre a questo, sarebbe istituito un altro comitato per elaborare misure per scoraggiare un possibile ripetersi in futuro.
-=-=-=-=-=-=-=-=-===-=-=-=–=–=–=–==-

Partecipa alla discussione nel nostro gruppo Facebook https://www.facebook.com/groups/438849630140035/o nei commenti qui sotto.

Mira a Tanakorn
Il traduttore di notizie locali presso The Pattaya News. Aim è un ventiquattrenne che attualmente vive a Bangkok. Interessato alla traduzione inglese, alla narrazione e all'imprenditorialità, crede che il duro lavoro sia una componente indispensabile di ogni successo in questo mondo.