Il corpo di uno straniero trovato galleggiante al largo di Pattaya Beach

FOTO: TMN TV via cavo Pattaya

Pattaia—

Ieri, 23 gennaio, a Pattaya è stato trovato il corpo non identificato di un uomo straniero che galleggiava in mare.

La polizia di Pattaya e i soccorritori di Sawang Boriboon sono riusciti a recuperare il corpo di un uomo straniero di circa 50 anni al largo della spiaggia di Wong Amat di fronte a Soi 16 nel sottodistretto di Naklua, distretto di Banglamung, verso le 11:30.

Il cadavere è stato segnalato da turisti russi che stavano prendendo il sole sulla spiaggia.

Il corpo maschile indossava solo pantaloncini blu. È stato trovato a faccia in giù a 25 metri dalla spiaggia, impigliato in una boa. Nessuna ferita è stata trovata sul corpo. La nazionalità della vittima e l'ora della morte erano sconosciute al momento della stampa.

I giornalisti locali hanno chiesto informazioni sull'incidente a un impiegato dell'hotel nelle vicinanze. L'impiegato ha dichiarato che i turisti russi si sono precipitati a dirgli di chiamare la polizia dopo aver scoperto un corpo che galleggiava in mare.

Il corpo è stato trasferito all'ospedale di Banglamung in attesa dell'identificazione e dei suoi parenti e familiari.

-=-=-=-=-=-=-=-=-===-=-=-=–=–=–=–==-

Partecipa alla discussione nel nostro gruppo Facebook https://www.facebook.com/groups/438849630140035/o nei commenti qui sotto.

L'ultimo traduttore di notizie locali su The Pattaya News. Aim è un ventiduenne che attualmente vive e studia il suo ultimo anno di college a Bangkok. Interessato alla traduzione in inglese, alla narrazione e all'imprenditorialità, crede che il duro lavoro sia una componente indispensabile di ogni successo in questo mondo.