La Cina consente ufficialmente la ripresa dei tour di gruppo in Thailandia

Tailandia-

Dopo tre anni di restrizioni di viaggio dovute alla pandemia di Covid-19, la Cina ha abbandonato una restrizione sui tour di gruppo in Thailandia e in altri 19 paesi a partire da venerdì 20 gennaio 2023 con un annuncio improvviso.

La Cina aveva precedentemente eliminato le restrizioni complessive sui viaggi internazionali individuali all'inizio di questo mese.

L'annuncio è stato dato dal Ministero della Cultura e del Turismo in Cina, che ha incluso anche paesi come Russia e Nuova Zelanda.

Ciò consentirà ufficialmente alle agenzie turistiche e alle compagnie di viaggio online di iniziare a prenotare tour di grandi gruppi che spesso vengono visti viaggiare in autobus e guidati da portabandiera. La Cina è storicamente il paese numero uno in termini di numero grezzo di turisti forniti in Thailandia, con circa il trenta per cento complessivo.

La notizia sarà accolta con favore dall'industria dei viaggi in Thailandia, anche se alcuni residenti locali sono già stati visti sui social media lamentarsi di possibili futuri problemi di traffico.

Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/