Il sospetto armato di coltello ha affermato di aver bisogno di soldi per sua madre malata dopo aver derubato il lavoratore della stazione di servizio di Chonburi

Chonburi —

  Un rapinatore armato di coltello ha tirato fuori una carta drammatica dopo essere stato arrestato per aver rapinato un impiegato di una stazione di servizio a Banglamung, Chonburi.

Il sospetto, il 21enne Nawaphon "Yaw" Phonrob, è stato catturato martedì 29 novembre alle 1:30 dalla polizia del Banglamung. Il 27 novembre, Yaw ha derubato un'impiegata di una stazione di servizio, la signora Warunee Phokaew di 42 anni, a colpi di coltello e le ha preso 3,000 baht in contanti, ha detto Warunee alla polizia.

La vittima ha detto che Yaw ha minacciato di pugnalarla se non gli avesse dato i soldi. Ha presentato una denuncia alla polizia dopo l'incidente, che ha portato la polizia ad arrestare il sospetto a casa sua nel sottodistretto Takhian Tia di Banglamung, Chonburi. Gli agenti hanno sequestrato il coltello del sospetto ei suoi vestiti come prova.

Durante la rievocazione del crimine, Yaw si inginocchiò a terra e si prostrò ai piedi di Warunee per mostrare il suo pentimento. Mentre piangeva, il sospettato ha detto alla vittima che aveva bisogno di soldi per pagare le spese mediche della madre malata.

In risposta, Warunee ha detto al sospetto di imparare da quello che aveva fatto; tuttavia, ha insistito per intraprendere un'azione legale contro di lui. La polizia di Banglamung ha quindi arrestato il sospetto e lo ha accusato di rapina.

-=-=-=-=-=-=-=-=-===-=-=-=–=–=–=–==-

Partecipa alla discussione nel nostro gruppo Facebook https://www.facebook.com/groups/438849630140035/o nei commenti qui sotto.

L'ultimo traduttore di notizie locali su The Pattaya News. Aim è un ventiduenne che attualmente vive e studia il suo ultimo anno di college a Bangkok. Interessato alla traduzione in inglese, alla narrazione e all'imprenditorialità, crede che il duro lavoro sia una componente indispensabile di ogni successo in questo mondo.