Il neonato sopravvive miracolosamente dopo essere stato scartato dalla madre adolescente a Pattaya

Pattaia—

Secondo quanto riferito, un neonato è stato trovato vivo e salvato da un mucchio di immondizia a Pattaya dopo essere stato abbandonato da una madre adolescente.

Il bambino è stato scoperto da un buon samaritano di 54 anni, il signor Surachai Kaewpha, alle 6 del mattino di oggi, 27 novembre. Surachai ha detto a The Pattaya News di aver sentito un debole pianto provenire da un mucchio di immondizia lungo la strada e ha deciso di rovistare nel mucchio finché non ha trovato il bambino infilato in un sacchetto di plastica.

La scena dell'incidente si è svolta a Soi Phothisan 1/1 nel sottodistretto Naklua di Banglamung, Chonburi.

Un gruppo di curiosi ha lasciato le loro case per guardare il neonato, secondo quanto riferito, criticando la sua madre incurante. Il bambino era maschio e avvolto in carta velina insanguinata, secondo i soccorritori di Sawang Boriboon. È stato trasportato sano e salvo all'ospedale di Banglamung per essere curato dal personale medico.

Uno dei soccorritori, il signor Thanapong Okun, ha detto a The Pattaya News di aver ricevuto un rapporto su un'adolescente ferita di circa 17 anni un'ora prima che il bambino fosse trovato. Secondo quanto riferito, l'adolescente sanguinava pesantemente e lasciava una scia di sangue sulle scale e sul pavimento del suo condominio in affitto.

L'adolescente non identificato è stato portato d'urgenza in un ospedale locale. Thanapong ha detto che l'adolescente gli ha detto che aveva solo il ciclo. I filmati delle telecamere a circuito chiuso, tuttavia, hanno mostrato che l'adolescente portava un sacchetto di plastica mentre usciva dal suo condominio e tornava senza di esso.

pol. Il tenente colonnello Nattawat Ploenchit, un ufficiale investigativo della stazione di polizia di Pattaya, ha detto che il bambino pesava 3.7 kg ed era in buona salute. Stava ricevendo le cure necessarie all'ospedale di Banglamung. L'ufficiale avrebbe interrogato la donna che appare nel filmato in seguito per identificare se fosse la madre.

Al momento della stampa la sospetta madre non era stata localizzata.
-=-=-=-=-=-=-=-=-===-=-=-=–=–=–=–==-

Partecipa alla discussione nel nostro gruppo Facebook https://www.facebook.com/groups/438849630140035/o nei commenti qui sotto.

L'ultimo traduttore di notizie locali su The Pattaya News. Aim è un ventiduenne che attualmente vive e studia il suo ultimo anno di college a Bangkok. Interessato alla traduzione in inglese, alla narrazione e all'imprenditorialità, crede che il duro lavoro sia una componente indispensabile di ogni successo in questo mondo.