Un folto gruppo di adolescenti thailandesi avrebbe attaccato le guardie del nightclub di Walking Street per aver negato loro l'ingresso dopo l'orario di chiusura legale

Pattaia—

Secondo quanto riferito, un gruppo di una trentina di adolescenti si è unito alle guardie del Jannaat Club e le ha attaccate per non aver permesso loro di entrare nella sede alle 4 del mattino dopo l'orario di chiusura legale alle 2 del mattino di martedì 8 novembre.

Un folto gruppo di adolescenti ha marciato verso l'ingresso del Jannaat Club situato in Pattaya Walking Street a South Pattaya alle 9.30:9 di ieri, XNUMX novembre, e ha iniziato a sputare insulti alle guardie per non averle lasciate entrare nella sede l'altro giorno, uno dei le guardie hanno detto a The Pattaya News.

Una rissa caotica è poi scoppiata dietro il club, lasciando quattro guardie ferite. Gli adolescenti arrabbiati sono fuggiti dalla scena e nessuno di loro è stato arrestato al momento della stampa. Le guardie ferite sono state aiutate e portate in ospedale dai soccorritori di Sawang Boriboon.

Le guardie del Jannaat Club hanno detto a The Pattaya News che due adolescenti hanno cercato di superarli nella sede alle 4 del mattino di martedì, ma sono stati respinti perché erano già passati gli orari di chiusura legali e la sede era chiusa.

I due hanno avuto un alterco con le guardie, che è sfociato in una piccola rissa, e poi se ne sono andati. Ieri hanno poi riportato la loro banda di 30 persone per vendicarsi. Alcuni di loro brandivano anche pistole e coltelli, ha detto la guardia.

Inizialmente, il manager del Jannaat Club ha presentato una denuncia alla polizia presso la stazione di polizia di Pattaya per arrestare i sospetti.

-=-=-=-=-=-=-=-=-===-=-=-=–=–=–=–==-

Partecipa alla discussione nel nostro gruppo Facebook https://www.facebook.com/groups/438849630140035/o nei commenti qui sotto.

L'ultimo traduttore di notizie locali su The Pattaya News. Aim è un ventiduenne che attualmente vive e studia il suo ultimo anno di college a Bangkok. Interessato alla traduzione in inglese, alla narrazione e all'imprenditorialità, crede che il duro lavoro sia una componente indispensabile di ogni successo in questo mondo.