Operatori di locali di intrattenimento che chiedono al governo thailandese di estendere legalmente gli orari di apertura, annullare il divieto di vendita di alcolici pomeridiani

FOTO: MGR Online

Tailandia -

Gli operatori dei locali di intrattenimento hanno presentato una lettera al governo thailandese chiedendo di aprire legalmente i loro locali fino alle 4 del mattino e di annullare il divieto di vendita di alcolici pomeridiani dalle 2 alle 5.

La presidente della Thai Alcohol Beverage Business Association (TABBA) Sig.ra Kemmigar Rattanakun ha presentato la richiesta ieri (9 novembreth) al Primo Ministro al Palazzo del Governo. Il Sig. Mongkolchai Somudon, vice segretario permanente dell'Ufficio del Primo Ministro ha ricevuto la lettera.

La signora Kemmigar ha detto ai media thailandesi: "Ci stiamo concentrando sulle 'Zone di intrattenimento notturno' che sono aree ben note a Patong (Phuket), Khao Lak (Phang Nga), Cha Weng Beach (Isola di Samui a Surat Thani), la maggior parte delle Pattaya, e su Khao San Road, Soi Cowboy (Bangkok).”

“Gli orari di apertura dei luoghi di intrattenimento in queste zone devono essere prolungati legalmente fino alle 4:00. L'attuale applicazione pesante dei tempi precedenti sta danneggiando il turismo e queste attività. I turisti internazionali, in particolare, non amano tornare a casa a mezzanotte o alle 2 del mattino”.

"Inoltre, al di fuori di queste zone dobbiamo poter vendere alcolici fino alle 2:00 del mattino, poiché ora siamo autorizzati solo fino a mezzanotte. Per le zone speciali dobbiamo avere il permesso di vendere alcolici legalmente fino alle 4 del mattino".

"Infine, il divieto di vendita di alcolici dalle 2:00 alle 5:00 deve essere riconsiderato poiché gli orari di divieto non risolvono problemi sociali o prevengono incidenti". La signora Kemmigar ha concluso.

L'Autorità per il turismo della Thailandia dovrebbe presentare ufficialmente una petizione al governo thailandese per questi cambiamenti la prossima settimana, osserva The Pattaya News.

Tuttavia, il ministero dell'Energia ha chiesto il contrario. A causa dell'aumento dei prezzi del carburante e dei costi energetici è stata avanzata una proposta per imporre orari ridotti per locali notturni, centri commerciali, stazioni di servizio e alcune altre attività. Per saperne di più su questa proposta clicca qui.

-=-=-=-=-=-=-=–=-=-=-=-=-=-=-=

Non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter e ricevere tutte le nostre novità in un'unica e-mail giornaliera senza spam. Clicca qui! OPPURE, inserisci la tua e-mail qui sotto!

Aiutaci a sostenere il Phuket Express nel 2022!

Goong è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Thailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per tre anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Pattaya, Chonburi e Phuket, con enfasi sulla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.