Pattaya CC inizia la stagione indoor con una partita disastrosa contro Alibaba alla Rugby School Thailand (RST)

 Ora che la vita sta tornando alla nuova normalità, la Pattaya-RST Indoor Cricket League è stata in grado di ricominciare. Il tempismo è fortuito in quanto fornisce un allenamento vitale per la stagione delle piogge prima dell'apertura della nuova stagione della Bangkok Cricket League che si aprirà a fine dicembre 2022 o all'inizio di gennaio 2023. Quest'anno ci sono nuovi volti nella lega indoor come SRF, un produttore di materie plastiche compagnia di Rayong, si è unita mentre The Asian Stars ha rifiutato di partecipare. Pertanto, le squadre per questa stagione sono Pattaya CC (PCC) Rugby School Thailand (RST), Alibaba (ex The Lords of the Beers) e SRF.

   Come promemoria del modo in cui si giocheranno queste partite: Ogni squadra avrà 6 giocatori. I battitori operano in coppia per 3 over indipendentemente da quante volte potrebbero essere fuori. I giocatori lanciano un massimo di 2 over ciascuno, anche se 1 può lanciare 3 over. Ci sono nove over nell'inning. Il punteggio è di 2 corse per lunghezza del wicket. Wides e No ball attraggono 2 penalità. Una palla dal soffitto o dal muro ottiene 1 corsa extra. 3 per il confine corto dietro il portiere, 4 e 6 in modo normale fuori dal muro più lontano. La perdita di un wicket comporta la detrazione di 5 run. Le squadre ottengono 10 punti per una vittoria con 1 punto per ogni 10 punti interi segnati e 1 per wicket preso. 

   La prima partita giocata il 5th Settembre era tra Alibaba e PCC. Alibaba ha vinto il sorteggio e ha deciso di lanciare. La coppia di apertura di PCC era Andy Emery e Amit Sain che affrontavano Aman. Nonostante l'accurato bowling di Aman, entrambi i battitori hanno segnato liberamente per 18 nell'over e le cose sembravano buone per una partita con punteggi alti, poi le ruote sono cadute, alla grande. Andy ha perso il primo dei suoi 3 wicket contro Sagn mentre Amit ha recuperato la situazione a 22 ma Ricky aveva altre idee nei 3rd Sopra. Con una quantità prodigiosa di swing e turn, ha lanciato Amit prima palla, poi Any sulla terza palla, Andy ha preso il 5th palla e Amit si è esaurito sull'ultima palla per una fanciulla da 4 wicket e una riduzione del punteggio a 2. 

PCC non si è mai ripreso e Habby è caduto su Ricky e Sagn per un punteggio di -6 e Animal ha dato a Rajan una presa diretta e un bowling per un punteggio di 1 da 3 over. A questo punto, PCC aveva perso 8 wicket per – 1 run. Fortunatamente questo non era il Beach Tournament a Koh Chang o lo stagno delle anatre avrebbe attirato la squadra. Per fortuna Jainish è riuscito a preservare numeri positivi per salvare alcuni dei rossori della squadra, ma anche Jainish non è riuscito a dissociarsi dal circo. Dopo aver segnato 9 ottiene un No Ball da Rajan che ha colpito al muro e incautamente è andato per una seconda corsa. Non ce l'ha mai fatta e ha perso 5 punti. Sua moglie, Ishita, è venuta ad aiutare e sebbene abbia fatto del suo meglio per proteggere il suo wicket è stata licenziata due volte da Molin e PCC ha concluso la loro visita al purgatorio con un punteggio di 6 su 11

  Alibaba pensava che tutte le loro stagioni festive fossero arrivate in una volta e hanno superato il PCC dopo il secondo ballo con Ricky e Gary che affrontavano Habby. Tuttavia, PCC era determinato a combattere e Andy ha lanciato Gary e Habby ha lanciato Ricky, ma a questo punto il punteggio era 28 per 2. Molin e Rajan hanno mantenuto i loro wicket e hanno dato a Jainish un martellamento per 20, il che significava che la coppia ha aggiunto 43 run in 3 over senza sconfitte: Molin 22 e Rajan 15 e il punteggio sul 71. Ishita è riuscita a vendicarsi quando ha espulso Aman, che è stato anche lanciato da Andy al penultimo over. Tuttavia, Sagn ha aggiunto un utile 15 per portare il punteggio finale a 89 su 4 e una vittoria di 83 punti. Ancora più importante un punteggio di 29.

   Nell'altra partita della serata, RST ha segnato 74 su 4 per sconfiggere SRF, 32 su 7 su 42 punti. 

   Ricordate cari lettori, l'avete sentito qui prima, fuori dagli archivi, sul QT, e molto silenzioso.

Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/