Un operaio birmano di 18 anni muore in un tragico incidente meccanico a Chonburi

FOTO: TMN TV via cavo Pattaya

Phan Thong, Chonburi —

Un operaio birmano di 18 anni è rimasto bloccato con la testa in una macchina su cui stava lavorando ed è stato tragicamente strangolato a morte.

L'orribile e tragico incidente è avvenuto nello stabilimento della Print and Pack Company nel distretto di Phan Thong, Chonburi, ieri, 15 agosto. La vittima birmana Tat Mud, 18 anni, che secondo quanto riferito lavorava per questa azienda di imballaggi di carta, è rimasta accidentalmente bloccata con la testa in una grande macchina funzionante.

FOTO: TMN TV via cavo Pattaya

I servizi di soccorso della Chaturatham Prateep Phan Thong Foundation hanno tentato di districare la giovane vittima ma hanno fallito a causa delle dimensioni della macchina, quindi hanno dovuto aspettare uno specialista. Un'ora dopo, la vittima è stata finalmente liberata, ma era già morta per le gravi ferite riportate alla testa.

Il collega della vittima, il cui nome è stato nascosto dalle forze dell'ordine in attesa di ulteriori indagini, ha detto agli agenti di polizia di Phan Thong che la vittima stava mettendo carta nella macchina e potrebbe essere inciampata in qualcosa. Ha detto che non ha visto l'intero incidente perché è uscito.

FOTO: TMN TV via cavo Pattaya

Secondo la polizia di Phan Thong, avrebbero esaminato le telecamere a circuito chiuso all'interno dell'impianto per eventualmente sporgere denuncia contro il proprietario dell'azienda se avessero scoperto che l'incidente è stato causato dall'incoscienza del proprietario. Tuttavia, la polizia ha anche affermato che l'evento potrebbe essere stato solo un tragico incidente e che avrebbero esaminato il filmato per determinarlo.

-=-=-=-=-=-=-=-=-===-=-=-=–=–=–=–==-

Non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter e ricevere tutte le nostre novità in un'unica e-mail giornaliera senza spam. Clicca qui! OPPURE, inserisci la tua e-mail qui sotto!

L'ultimo traduttore di notizie locali su The Pattaya News. Aim è un ventiduenne che attualmente vive e studia il suo ultimo anno di college a Bangkok. Interessato alla traduzione in inglese, alla narrazione e all'imprenditorialità, crede che il duro lavoro sia una componente indispensabile di ogni successo in questo mondo.