La polizia è alla ricerca di un motociclista che è diventato virale sui social media per aver fatto impennate a Bang Saen Beach

Bang Saen –

La polizia sta cercando un motociclista non identificato che, insieme al suo passeggero, stava facendo impennate sulla spiaggia di Bang Saen, che è stata registrata in video ed è diventata virale sui social media all'inizio di questa settimana.

Un segnale di avvertimento del comune di Saen Suk si trova sulla spiaggia di Bang Saen e recita: "Le moto e le auto non possono circolare sulla spiaggia di Bang Saen. Chiunque violi questa regola sarà multato fino a 2,000 baht”.

I video di un motociclista che insieme al suo passeggero è stato visto fare impennate sul Bang Saen Bach di notte sono diventati virali sui social media ieri (8 marzo).

Il capo della polizia di Sane Suk, il colonnello Pattana Robroo, ha detto ai giornalisti locali: “Normalmente, di notte pattugliamo sempre vicino alla spiaggia. Tuttavia, non abbiamo visto questi sospetti fare impennate sulla spiaggia fino a quando i video non sono diventati virali sui social media".

"Stiamo controllando le riprese delle telecamere a circuito chiuso nelle vicinanze per cercare l'autista per ulteriori azioni legali", ha concluso Pattana.

Al momento della stampa, i video avevano accumulato migliaia di visualizzazioni sui social media thailandesi.

=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Aiutaci a sostenere The Pattaya News nel 2022!

 

Goong è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Thailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per tre anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Pattaya, Chonburi e Phuket, con enfasi sulla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.