Il leader della protesta filodemocratica thailandese Rung ha ottenuto una proroga della cauzione fino a metà giugno

Bangkok -

La Corte penale thailandese ieri, 13 gennaio, ha concesso una proroga della cauzione e ha allentato alcune restrizioni di movimento per il leader della protesta pro-democrazia Panusaya "Rung" Sithijirawattanakul fino al 15 giugno 2022.

Rung, che stava affrontando le accuse di lese mejeste e sedizione per diverse manifestazioni pro-democrazia dal 2020, è arrivata per un'udienza alla Corte penale di Bangkok questa mattina dopo che la sua cauzione doveva scadere ieri.

Secondo il verdetto, a Rung è stata concessa un'estensione della cauzione fino a metà giugno e le è stato permesso di lasciare la sua residenza tra le 6:00 e le 18:00 invece del precedente coprifuoco di 24 ore.

Il suo braccialetto di localizzazione attaccato alla caviglia per tracciare i suoi movimenti e le sue attività è stato anche rimosso poiché il suo coprifuoco è stato revocato.

-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Hai bisogno di un'assicurazione Covid-19 per il tuo prossimo viaggio in Thailandia? Clicca qui.

Seguiteci su Facebook

Unisciti a noi su LINE per gli avvisi di notizie!