Tre persone morte dopo che un uomo avrebbe sparato a morte alla moglie e al futuro genero prima di impiccarsi durante la festa di compleanno della figlia in una casa nel distretto di Mueang Chonburi

Chonburi -

Un disoccupato è morto dopo aver sparato alla moglie e al futuro genero prima di impiccarsi durante la festa di compleanno della figlia in una casa nel distretto di Mueang Chonburi ieri sera (12 gennaio).th).

Le sue due figlie, una adulta e una minorenne, hanno assistito a tutto lo scioccante incidente, con la figlia minore che ha subito una ferita da proiettile al piede.

La polizia e i soccorritori sono arrivati alla casa nel sottodistretto di Nong Ree e hanno trovato tre cadaveri. Tra questi la signora Malee Sangkrajui, 46 anni, e il signor Eakkachai Pruetipaitoon, 31 anni. Entrambe le vittime erano state colpite alla testa con un'arma da fuoco. Il corpo del signor Winai Pupakdee, 52 anni, è stato trovato appeso a una scala.

Una pistola è stata trovata al secondo piano. Una figlia di otto anni di Winai, il cui nome non è stato rivelato perché minorenne, aveva subito una ferita da proiettile al piede. È stata portata in un ospedale locale per assistenza medica.

Sasinapa Pupakdee, 26 anni, che non è stato ferito, ha detto alla polizia di Mueang Chonburi quanto segue: "I miei genitori (la signora Malee e il signor Winai) stavano discutendo di soldi. Mio padre era da poco diventato disoccupato. Stavamo facendo una festa di compleanno per me quando è iniziata la discussione. Mio padre mi ha chiesto se volevamo essere una famiglia e se volevamo stare insieme. Io risposi di sì. Dopo questo, mio padre ha tirato fuori improvvisamente una pistola e ha sparato a mia madre e al mio ragazzo senza preavviso (il signor Eakkachai)".

FOTO: MGR Online

"Sono stati sparati altri colpi di pistola e mia sorella minore è stata colpita al piede. Sono scappato dalla casa con lei, aiutandola a correre a causa della sua ferita, per chiedere aiuto al mio vicino". Ha aggiunto Sasinapa.

Il vicino Watcharakorn Poejaroen, 36 anni, ha detto alla polizia di Chonburi: "Li ho fatti entrare in casa mia prima di chiudere la porta e chiamare la polizia. Ci siamo nascosti dentro mentre aspettavamo, temendo che Winai venisse a cercarci".

La polizia di Mueang Chonburi crede che Winai si sia impiccato mentre le sue figlie si stavano rifugiando a casa dei vicini. Il tragico incidente è ancora sotto inchiesta con le forze dell'ordine che cercano di scoprire cosa ha portato esattamente all'omicidio-suicidio.

A partire da questa mattina, ci si aspetta che la figlia più giovane si riprenda completamente dalla ferita di proiettile al piede, anche se il danno emotivo dell'incidente durerà molto più a lungo. La polizia di Mueang Chonburi ha dichiarato che gli psichiatri assisteranno i sopravvissuti.

Sei tu o qualcuno che conosci a soffrire di depressione, ti senti giù, o semplicemente hai bisogno di qualcuno con cui parlare? Ci sono persone là fuori che si preoccupano e vogliono parlare con te. Noi suggeriamo i Samaritani della Thailandia.

Puoi raggiungerli cliccando qui ed è completamente gratuito.

=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-