Settimana di notizie nazionali in Thailandia: Nessun lockdown nazionale per Omicron dice il top covid centro generale, Maya Bay riapre, e altro ancora

Ecco uno sguardo in alto NAZIONALE Storie, scelte dal nostro Pattaya News/TPN National team, dalla scorsa settimana, dal 26 dicembre 2021 al 1 gennaio 2022, con alcuni commenti. Non sono in un particolare livello di importanza, ma sono elencati nell'ordine della data di pubblicazione.

1. Il dipartimento di correzione della Thailandia nega le accuse di coercizione e lavoro forzato della stampa estera

Questo ha attirato molta attenzione sui social media la scorsa settimana.

Il Dipartimento di Correzione della Thailandia risponde alle accuse di coercizione e lavoro forzato nelle prigioni thailandesi, in seguito al rapporto della Thomson Reuters Foundation

2. Koh Samui vuole essere un Sandbox, chiede che il governo li consideri

Questo è stato in risposta al fatto che Phuket è stata ridotta temporaneamente in risposta a Omicron alla fine di dicembre per essere l'unico "Sandbox" in Thailandia, che è un programma che permette ai turisti di entrare in Thailandia, soggiornare in un hotel qualificato con test Covid-19 regolari, e viaggiare liberamente nella zona locale. Pattaya ha anche richiesto questo all'inizio di dicembre, entrambe le richieste non sono state apparentemente nemmeno riconosciute dal Center for Covid-19 Situation Administration, o CCSA, al momento della stampa. Sia Pattaya che Koh Samui, come Phuket, dipendono quasi interamente dal turismo per il loro reddito.

Gli imprenditori di Koh Samui sollecitano il governo thailandese a riconsiderare la sospensione del programma "Test&Go", Samui non è un "Sandbox"

3. Il capo del pannello delle restrizioni CCSA dice che non ci sono blocchi nazionali per Omicron, ma non esclude azioni regionali/locali

Questo è stato in risposta alle crescenti "voci" dei social media su un imminente blocco con l'aumento dei casi di Omicron, nonostante la stragrande maggioranza dei casi, secondo il Ministero della Salute Pubblica, siano lievi o asintomatici.

Il generale del Thai Covid Center responsabile delle operazioni quotidiane dice che non ci sarà nessun blocco nazionale Covid-19 dopo il nuovo anno

4. Maya Bay riapre dopo quasi tre anni di chiusura

È passato molto tempo, e non si può fare il bagno a causa della protezione della fauna marina, ma la baia ha riaperto, una popolare attrazione turistica in Thailandia/Krabi.

Maya Bay a Krabi riapre per il primo giorno dopo circa tre anni di chiusura

5. Uno sguardo alla campagna 7 giorni mortali di guida in Thailandia

Ecco uno sguardo, a partire dalla fine della scorsa settimana, a che punto era la Thailandia nella campagna annuale di guida per ridurre le morti e gli incidenti stradali durante il nuovo anno. A partire da oggi, siamo al quinto giorno.

Più di 500 incidenti stradali segnalati con 65 morti in Thailandia nel terzo giorno dei "Sette giorni di pericolo" del nuovo anno

 

E questo è tutto per questa settimana. Auguriamo a tutti voi un ottimo inizio di anno nuovo! Grazie come sempre per aver letto Pattaya News/TPN News!

Psst....vuoi vedere di più? Guarda il nostro TikTok qui