"Tiger" Witchayapat conduce l'Hotshot Sadom con un colpo alla Thailandia mista #5

Wichayapat Sinsrang è rimasto in pista nel suo tentativo di ottenere un titolo inaugurale e ha mantenuto il comando dopo il terzo giorno del Bt5 milioni di Thailandia Mixed ospitato da TrustGolf all'Aquella Golf and Country Club giovedì.

Nella sua ricerca di una vittoria di svolta dopo essere diventato professionista all'inizio di quest'anno, il 24enne è stato impegnato in una battaglia altalenante con le star Sadom Kaewkanjana, Prom Meesawat e il giovane prodigio Ratchanon Chantananuwat per la cima del tabellone dei leader.

Ma un chip eagle brillante sul 15th La sua buca lo ha finalmente spinto a prendere il comando assoluto. Ha firmato con un 67 (compresi quattro birdie e un bogey alla nona) e un totale di tre giorni di 22 sotto il par-194, un colpo davanti a Sadom, il giocatore numero 1 del 2021 dell'All Thailand Golf Tour.

Wichayapat, chiamato anche come "Tiger" dopo la superstar del golf americano Tiger Woods da suo padre, ha accettato che era sotto pressione dopo superbe dimostrazioni di dai nei primi due turni (64 e 63).

"(Tra le buche 7-13) non ho potuto segnare affatto perché ero un po' sotto stress. Ma sono stato così fortunato a fare quell'eagle e a prendere un vantaggio in solitaria", ha detto il giocatore non sponsorizzato di Nakhon Ratchasima. Sta puntando al suo miglior risultato in un torneo professionale dopo il suo miglior tentativo di sesto posto solitario nel Singha Laguna Phuket Open in ottobre.

"Il mio piano di gioco per il round finale è di essere concentrato, studiare bene le condizioni meteorologiche e giocare con più attenzione", ha aggiunto Witchayapat, sperando di guadagnare l'assegno del vincitore di Bt750.000 che sarà il più bel premio in denaro della sua carriera.

Sadom, che ha quattro vittorie e tre secondi posti nel 2021, si pone ancora una volta come contendente al titolo. Il suo giro di 66 senza bogey l'ha visto seguire il leader di un colpo con 21 under-par-195.

"Ho avuto un inizio lento e mi ci è voluto un po' per prendere lo slancio. Dopo aver salvato un lungo par putt alla settima buca, ho iniziato a sentirmi più sicuro e ho colpito cinque birdie nelle ultime nove", ha detto il 23enne Sadom. Una vittoria nella finale di venerdì lo vedrà dire addio alla stagione con stile.

"Il tee e i colpi di approccio saranno la chiave. Se colpisci le posizioni giuste sui green, è probabile che tu faccia birdie. Molti green qui sono ondulati, quindi devi solo cercare le posizioni giuste", ha detto Sadom, alla ricerca del suo quinto titolo quest'anno.

Il membro LPGA Pavarisa Yoktuan ha fatto scalpore all'Aquella giovedì, quando ha stabilito un nuovo record con un sorprendente 61, che segna anche il suo record personale. La 27enne ha decorato la sua scorecard senza errori con 11 birdie, otto nelle prime nove. È arrivata terza con un totale di 196.

"Ho colpito molto vicino ai birilli e ho fatto quei putt. Ho lavorato sui miei putt durante l'allenamento mattutino, dato che ieri ho fatto a malapena i miei putt nel turno pomeridiano", Pavarisa ha spiegato il motivo per cui era in fiamme.

Pavarisa sarà determinata a diventare la seconda donna a vincere il Thailand Mixed dopo Arpichaya Yubol a marzo. La ragazza di Nakhon Si Thammarat tenterà anche di arginare la sua lunga siccità di titoli da quando ha vinto il Thai LPGA Championship nel 2015.

"Mi concentrerò sul mio gioco e cercherò di non pensare agli altri o a quello che sta succedendo. Tutti, uomini o donne, hanno le stesse possibilità su questo percorso", ha aggiunto Pavarisa, il cui miglior risultato LPGA è stato il quinto a pari merito nel Marathon Classic del 2019.

A tre colpi dal leader c'era il dilettante quattordicenne Ratchanon che, nonostante un eagle iniziale, si è dovuto accontentare di un 69 (compresi quattro birdie e tre bogey) e un totale di 197.

"Tutto è crollato oggi, il ferro, il driver e il putt. Ho preso una decisione sbagliata cercando di andare troppo in alto mentre era solo la giornata di trasferimento, non la finale. Ho pagato il prezzo per essermi preoccupato troppo del tabellone", ha detto Ratchanon, alla ricerca della sua prima vittoria in un pro tour dopo essere arrivato secondo nel Singha Laguna Phuket in ottobre.

"Sono solo tre colpi dietro, quindi è ancora possibile per me vincere. Ma è necessario sparare un punteggio basso, forse 8-9 sotto per renderlo possibile", ha detto il promettente adolescente.

Il due volte vincitore Prom Meesawat, con un 69, e le due giocatrici Chanoknan Angurasaranee (66) e Natthakritta Vongtaveelap (63), dilettanti, sono caduti un colpo dietro dopo aver colpito ciascuno un 198.

Il torneo si svolge sotto rigorosi protocolli di protezione contro COVID-19. Il test ATK Swap è previsto per i giocatori, i caddie personali, le società dei giocatori e i funzionari. Solo coloro che risultano negativi al test sono autorizzati a partecipare al torneo. Inoltre, i tifosi che producono risultati ATK negativi entro 72 ore prima del torneo sono i benvenuti sul campo.

Gli spettatori possono guardare lo streaming in diretta del Thailandia Mixed ospitato da TrustGolf su AISPLAY APP, https://www.facebook.com/trustgolfclube sul canale Youtube di TrustGolf dalle 9 del mattino in poi durante i giorni del torneo.

La Thailandia mista è organizzata da TrustGolf, un centro di formazione al coperto con tecnologia avanzata, è sostenuta dall'Autorità sportiva della Thailandia, il Fondo nazionale per lo sviluppo dello sport, il Ministero del turismo e dello sport, Bangkok Bank, B.Grimm Company, Bond Holdings, AISPLAY, Bridgestone, Trust Pharmacy, Trust Live Streaming, il Centro per l'amministrazione della situazione Covid-19, Aquella Golf and Country Club e S.Khonkaen.

...................................................................

Informazioni su TrustGolf

 TrustGolf, un centro di allenamento indoor con tecnologia avanzata, ha sostenuto tornei internazionali tra cui il "TrustGolf Women Scottish Open", un evento del Ladies European Tour co-sanzionato con il LPGA Tour tra il 2021-2025. Un gran numero di golfiste leader a livello mondiale si sono iscritte all'evento che ha contribuito a promuovere una buona immagine per la Thailandia. Inoltre, le giocatrici thailandesi, sotto il supporto di TrustGolf, hanno avuto l'opportunità di competere nell'evento europeo.

TrustGolf supporta anche i giocatori thailandesi sulla scena globale. L'azienda ha firmato con il n. 1 tailandese Jazz Janewattananond, l'attuale giocatore n. 1 dell'Asian Tour. Altri giocatori sponsorizzati da TrustGolf includono Prom Meesawat, Pavit Tangkamolprasert, Danthai Boonma, Wichanee Meechai, Kanphanitnan Muangkhumsakul e Prima Thammaraks.

Nel 2021, un totale di cinque Thailandia Mixed ospitato da TrustGolf serie, un TrustGolf Tour, si terrà nel 2021 con Bt17 milioni di premi in palio.

Per quanto riguarda i livelli amatoriali e junior, TrustGolf ha organizzato il TrustGolf Thailand Masters 2019, il Pro-Am Championship Powered by TrustGolf e il Thai Academy Golf Team Championship 2020.

L'azienda ha anche organizzato progetti e tornei per giovani golfisti come la TrustGolf Scholarship, Golf to School, e il TrustGolf Amateur Qualifier 2021 che ha selezionato giocatori per competere nel Women Amateur Asia Pacific-WAAP), IMG Academy Juniors World Florida Challenge.

Il precedente è un comunicato stampa pubblicato con il pieno permesso e l'autorizzazione dell'organizzazione (o delle organizzazioni) elencate nel materiale PR e di TPN media. Le dichiarazioni, i pensieri e le opinioni delle organizzazioni coinvolte nel comunicato stampa sono interamente di loro proprietà e non rappresentano necessariamente quelle di TPN media e del suo staff.