Il partito politico Thai Sriwilai si prepara a istituire una commissione straordinaria per considerare la legalizzazione dei lavoratori del sesso in Thailandia

Bangkok -

Il partito politico Thai Sriwilai ha in programma di istituire un comitato per studiare e organizzare bordelli, saloni di massaggio e lounges, e la legalizzazione dei lavoratori del sesso al fine di attrarre visitatori stranieri e generare reddito per il paese.

Phakorn Chandrakana, il vice leader del partito Thai Sriwilai e il presidente del gruppo di lavoro del partito sui diritti delle donne, ha rivelato all'Associated Press oggi, 22 dicembre, che il partito sta considerando di proporre un comitato per studiare la possibilità di legalizzare le attività sessuali per dare impulso all'economia interna.

"Attualmente, ci sono più di 500.000 persone di tutti i generi che lavorano come lavoratori del sesso in Thailandia. Anche se ci sono leggi di prevenzione della prostituzione, l'occupazione dei lavoratori del sesso esiste ancora di tanto in tanto con il riconoscimento dei funzionari governativi che sono anche coinvolti nel tributo. Tuttavia, a causa delle leggi arcaiche, alcuni funzionari sostengono che questa industria non esiste ufficialmente, con alcuni funzionari governativi che hanno anche fatto dichiarazioni ampiamente ridicolizzate affermando che non c'era prostituzione in Thailandia" ha detto il vice leader.

Il leader del partito Thai Sriwilai, Mongkolkit Suksintharanon, ha dichiarato inoltre che le entrate del paese non sono in equilibrio con le spese. Perciò, il denaro proveniente dalle imprese grigie dovrebbe essere legalizzato come denaro fiscale che potrebbe generare più di cento milioni di baht all'anno.

Ha continuato: "Anche le persone che lavorano nel settore del sesso non hanno diritti fondamentali né sicurezza sociale. Pertanto, il partito ha deciso di prepararsi a presentare la mozione affinché il consiglio prenda in considerazione l'istituzione di una tale commissione straordinaria. Il governo sta anche esaminando proposte per altre aree "grigie" come i casinò, è importante affrontare finalmente questo problema e legalizzarlo, il che aiuterà anche a fermare la corruzione."

-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Hai bisogno di un'assicurazione Covid-19 per il tuo prossimo viaggio in Thailandia? Clicca qui.

Seguiteci su Facebook

Unisciti a noi su LINE per gli avvisi di notizie!