Il distretto di Muang Ayutthaya è ora elencato come "Blue Zone", CCSA permette di vendere e bere alcolici nei ristoranti fino alle 21:00.

Ayutthaya -

Un distretto di Muang Phra Nakhon Si Ayutthaya ha ottenuto il permesso dal Center for Coronavirus Situation Administration (CCSA) di vendere e bere alcolici nei ristoranti fino alle 21:00, a partire da questo dicembre.

Il governatore Weerachai Nakmas ha detto oggi all'Associated Press che il CCSA ha approvato l'esclusione del distretto di Muang dalla szone controllate dal distretto o dalle province della zona rossa e includendo l'area nella zona blu delle zone turistiche pilota, firmata dal primo ministro Prayut Chan-O'Cha.

Questo ha portato all'allentamento delle misure preventive, compresa la vendita e il consumo di bevande alcoliche nei ristoranti. I turisti e i clienti locali hanno potuto godere del servizio fino alle 21:00.

"Bere alcolici nel quartiere è permesso fino alle 21:00. Tuttavia, tutti i ristoranti qualificati devono continuare a seguire rigorosamente le regole e altre misure preventive al fine di controllare la situazione di infezione ad un tasso stabile. I funzionari si dispiegheranno anche di tanto in tanto per monitorare la zona se i locali stanno collaborando bene", ha sottolineato Weerachai.

Nel frattempo, Chonburi, sede di Pattaya, ha rilasciato nuove regole anche oggi, ma non ha permesso di servire alcolici a Pattaya, il distretto blu (insieme a Sattahip) della provincia, nonostante settimane di suppliche e proteste da parte di imprenditori, politici e associazioni turistiche. Nessuna ragione specifica per mantenere il divieto è stata data.

-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Hai bisogno di un'assicurazione Covid-19 per il tuo prossimo viaggio in Thailandia? Clicca qui.

Seguiteci su Facebook

Unisciti a noi su LINE per gli avvisi di notizie!