Turista russa gravemente ferita dopo essere stata aggredita e derubata al Bali Hai Pier in pieno giorno, arrestato il sospetto

Pattaya -

Un sospetto che ha attaccato e derubato un turista russo al Bali Hai Pier, Pattaya domenica (28 novembre) è stato arrestato.

Il vice comandante della polizia provinciale di Chonburi, il colonnello Maykawit Praditphon, ha detto a The Pattaya News: "Verso mezzogiorno di domenica (28 novembre)th) un sospetto maschio ha aggredito la signora Alena Seryuk, 56 anni, una turista di nazionalità russa, prima di rubare il suo telefono cellulare e una notevole quantità di denaro al molo di Bali Hai, per poi scappare su una moto. L'incidente ha avuto luogo vicino alla parte del faro del molo dove la turista era sola a scattare foto del paesaggio".

"Ha denunciato immediatamente l'incidente alla polizia e abbiamo rintracciato il sospetto. Il sospetto si è fermato sulla spiaggia di Pattaya dopo la sfacciata rapina in pieno giorno ed è uscito con i suoi amici a bere alcolici come se niente fosse".

"Abbiamo trovato il sospetto setacciando i banchi dei pegni locali e abbiamo scoperto che il suo cellulare rubato era stato venduto a un negozio di cellulari a Pattaya per 1.500 baht. Il proprietario del negozio ha detto che il signor Bped (anatra in thailandese) glielo ha venduto".

"Abbiamo identificato il sospetto come 'Mr Bped Striped Face' o Kreangsak Klomkaew, 42 anni, di Rayong. Un mandato d'arresto è stato emesso per lui. Il suo soprannome deriva dai suoi pesanti tatuaggi".

"Bped è un habitué di Pattaya Beach e ben noto per frequentare la spiaggia con gli amici e in precedenza per causare problemi, anche se per lo più di piccola criminalità. Lo abbiamo arrestato anche lì. Ha ammesso di aver aggredito il turista. Bped ha anche ammesso di aver commesso almeno nove crimini simili a Rayong. Bped è un criminale di carriera con una lunga storia di crimini".

Il colonnello Maykawit ha detto: "È accusato di furto e aggressione. La vittima, che ha subito un occhio nero e ferite al viso, si sta riprendendo".

Il signor Bped ha detto ai media di TPN durante una rievocazione questo pomeriggio: "Non ho soldi e sono disoccupato. Avevo bisogno di soldi per comprare whisky e droghe illegali per me e i miei amici. Pattaya ha ricominciato ad avere turisti con soldi dopo una lunga chiusura a causa del Covid-19, così ho deciso di attaccarne uno per soldi".

"Ho dato un pugno in faccia alla donna prima di prendere le sue cose, poi sono andato a bere con i soldi che ho preso. Per favore, ditele che mi dispiace". Ha concluso Bped.

Non si sa se la vittima abbia accettato le scuse, che erano anche accompagnate da un wai. TPN media nota che anche se l'incidente è avvenuto domenica, la stampa è stata informata e invitata alla rievocazione, alla quale abbiamo assistito, solo questo pomeriggio.

=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Non dimenticate di iscrivervi alla nostra newsletter e riceverete tutte le nostre notizie in un'unica e-mail giornaliera senza spam Clicca qui! OPPURE, inserisci la tua e-mail qui sotto!

[newsletter]