21enne muore dopo essersi schiantato con la sua moto contro un palo della luce a Mueang Chonburi

Chonburi -

Un pilota di 21 anni è stato dichiarato morto sulla scena dopo essersi schiantato con la sua moto contro un palo della luce a Mueang Chonburi.

La polizia di Don Hualor è stata informata dell'incidente lo scorso fine settimana nel sottodistretto di Na Pa. Sono arrivati sulla scena e hanno trovato il signor Attaphon Gongsong, 21 anni, disteso sulla strada e privo di sensi. Aveva riportato gravi ferite alla testa ed è stato poi dichiarato morto sul posto. Non indossava un casco protettivo per la moto.

Un testimone, il signor Gama Rooding, un autista di furgone, ha detto alla polizia: "Stavo guidando dietro la moto guidata dalla vittima. La vittima, Attaphon, guidava ad alta velocità. Ha perso il controllo in una curva prima di schiantarsi contro un palo della luce".

La polizia di Mueang Chonburi sta controllando i filmati delle telecamere a circuito chiuso nelle vicinanze per trovare la causa esatta dell'incidente e un test tossicologico è stato eseguito sulla vittima.

FOTO: Mueang Chon Reporter

=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Non dimenticate di iscrivervi alla nostra newsletter e riceverete tutte le nostre notizie in un'unica e-mail giornaliera senza spam Clicca qui! OPPURE, inserisci la tua e-mail qui sotto!

[newsletter]