Misure preventive più severe attuate a Phuket, in seguito al numero di infezioni da Covid-19

Phuket -

Le autorità di Phuket hanno ordinato misure preventive più severe in seguito all'aumento delle infezioni da Covid-19 sull'isola, specialmente in Soi Bangla, Patong.

Pichet Panaphong, vice governatore di Phuket, ha rivelato all'Associated Press ieri, 27 novembre, dopo la riunione del Phuket Communicable Disease Committee che diversi turisti, sia thailandesi che stranieri, stavano trascurando le regole di Covid19 e non si proteggevano indossando una maschera ed eseguendo il distanziamento sociale.

Le autorità hanno consultato i consolati per ricordare ai loro residenti di riconoscere e rispettare i regolamenti della Thailandia. Nel frattempo, secondo il vice governatore, saranno attuate ulteriori misure preventive più severe.

I turisti che sono stati trovati a non indossare le maschere facciali sarebbero stati inizialmente avvertiti. Ma se continuassero a rifiutarsi di obbedire al regolamento, potrebbero andare incontro a una multa massima di 20.000 baht.

"Se anche i proprietari dei locali non cooperassero nell'avvertire i loro clienti, potrebbero andare incontro a una multa salata e alla possibile chiusura temporanea dell'attività. Inoltre, i cartelli di avvertimento saranno installati nella zona delle principali attrazioni turistiche come Soi Bangla e Patong per ricordare ai turisti di proteggersi indossando maschere e di prendere le distanze sociali in ogni momento", ha concluso Pichet.

Al momento della stampa, le voci che Soi Bangla sarebbe stata completamente chiusa temporaneamente sono rimaste solo voci, con i funzionari che hanno sottolineato di non voler punire tutti i proprietari di attività commerciali in questo modo e hanno preferito che tutti collaborassero con le misure di Covid19. Tecnicamente, bar e locali notturni sono legalmente chiusi, tuttavia, in realtà molti locali sono diventati "ristoranti", come zona grigia per permettersi di aprire.

-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Hai bisogno di un'assicurazione Covid-19 per il tuo prossimo viaggio in Thailandia? Clicca qui.

Seguiteci su Facebook

Unisciti a noi su LINE per gli avvisi di notizie!