Venditrice di cibo femminile virale a Chiang Mai convocata dalle forze dell'ordine per il suo stile "rivelatore

Chiang Mai -

Una venditrice di cibo di Chiang Mai, Aranya "Olive" Apaiso, 23 anni, è stata chiamata dai funzionari culturali di Chiang Mai e dalle forze dell'ordine oggi, 26 novembre, per aver indossato abiti rivelatori e senza reggiseno durante le sue vendite.

Olive era recentemente diventata ampiamente menzionata nei social media thailandesi questa settimana dopo che è stata catturata mentre indossava un maglione colorato allacciato con bottoni larghi mentre vendeva cibo, attirando un sacco di clienti che stavano anche scattando foto di lei e condividendo sui social media.

A partire da venerdì, la venditrice di cibo è stata chiamata alla stazione di polizia del sottodistretto di Chang Phueak per un primo esame dell'igiene del cibo e dei suoi vestiti.

FOTO: Sanook

I funzionari del comune di Chang Phueak Subdistrict le hanno chiesto di rispettare le regole igieniche in conformità con le linee guida delle bancarelle alimentari, tra cui indossare e tenere i capelli in una cuffia da cucina, indossare un grembiule, usare i guanti e mantenere una distanza tra i clienti durante la cottura per prevenire la diffusione del Coronavirus Covid-19.

L'Ufficio Provinciale della Cultura, sotto il Ministero della Cultura, ha anche espresso le loro preoccupazioni su come si è vestita in quanto era troppo rivelatrice e ha chiesto la sua collaborazione per indossare un reggiseno o capi di abbigliamento più sicuri durante la vendita.

Olive ha detto che era disposta a seguire le istruzioni dei funzionari e che si sarebbe vestita con cura. Ha anche detto che non aveva altre intenzioni, ma solo di creare un'atmosfera positiva quando faceva affari e si è scusata con i suoi clienti e fan che potrebbero non vedere i suoi abiti abituali.

-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Hai bisogno di un'assicurazione Covid-19 per il tuo prossimo viaggio in Thailandia? Clicca qui.

Seguiteci su Facebook

Unisciti a noi su LINE per gli avvisi di notizie!