La polizia della regione 2 continua il giro di vite sulle corse illegali di moto, oltre mille persone arrestate a Chonburi e in altre province orientali

Chonburi -

Circa mille motociclisti illegali sono stati arrestati e più di mille moto modificate sono state sequestrate in un giro di vite della polizia della Regione 2 questo mese. Chonburi ha avuto il maggior numero di arresti e sequestri su un totale di otto province diverse.

Il vice comandante della polizia della regione 2, il tenente generale Surajit Chingnawan, ha detto ai media TPN: "Abbiamo arrestato 1.108 motociclisti e sequestrato 1.802 moto in otto province: Chanthaburi, Chachoengsao, Chonburi, Trat, Nakhon Nayok, Prachinburi, Rayong e Sakaeo. Abbiamo avuto il maggior numero di arresti e sequestri da Chonburi".

"I genitori devono prendersi cura dei loro figli, dato che la maggior parte dei piloti di moto sono ancora minorenni e adolescenti. Stiamo usando il Family Act per prendere provvedimenti contro i genitori che permettono ai loro figli di guidare senza patente e non prestano attenzione a dove si trovano o alle azioni dei loro figli". Ha spiegato Surajit.

Un video del recente giro di vite può essere visto qui:

L'attuale giro di vite è stato originariamente ordinato a livello nazionale, nota TPN media, e segue molte lamentele dopo che un coprifuoco relativo al Covid-19 è stato revocato all'inizio di quest'anno. Il coprifuoco notturno era in vigore per fermare i raduni e le feste che potevano potenzialmente diffondere il Covid-19, hanno notato le autorità, ma ha anche aiutato a fermare le corse di motociclette che sono tornate con una vendetta dopo che il coprifuoco è stato revocato.

FOTO: Wisarn Sangjaroen / Top News

=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Avete una notizia generale, un comunicato stampa, una domanda, un commento, ecc. Non siamo interessati alle proposte SEO. Inviaci una mail a [email protected]