Più del 90 per cento degli studenti thailandesi a livello nazionale, di età compresa tra i 12 e i 18 anni, vaccinati con almeno la prima dose di un vaccino Covid-19, il governo thailandese riferisce oggi

Nazionale -

Più del 90% degli studenti, tra i 12 e i 18 anni, hanno ricevuto almeno una prima dose del vaccino Covid-19 della Pfizer, ha rivelato oggi, 23 novembre, il portavoce del governo Thanakorn Wangboonkongchana.

Secondo i suoi rapporti, 4.062.239 su un totale di 5.085.460 studenti hanno richiesto la vaccinazione Covid-19, con il consenso dei genitori, dal lancio del programma di vaccinazione degli studenti il 4 ottobre. Il numero di studenti che hanno ricevuto la prima dose di vaccinazione è di 3.686.476 persone, responsabili del 90,75%, e circa 1.674.270, o 41,22%, hanno ricevuto una seconda dose dei vaccini mRNA.

Se categorizzato per regione, il numero di studenti che hanno completato la vaccinazione completa è il seguente: Regione nord-orientale con 480.952 studenti, regione centrale con 447.450 studenti, regione meridionale con 331.020 studenti, regione orientale con 173.032 studenti, regione settentrionale con 169.884 studenti e regione occidentale con 71.932 studenti.

Nel frattempo, la Bang Sue Grand Station di Bangkok ha esteso il suo servizio di vaccinazione Pfizer Covid-19 per studenti informali o studenti che non sono ancora stati vaccinati fino al 7 dicembre. Il servizio accetterà richiedenti walk-in di età compresa tra i 12 e i 18 anni, sia studenti thailandesi che stranieri, che sono accompagnati dai loro genitori e/o rappresentanti legali.

I media TPN notano che i vaccini NON sono obbligatori per la scuola di persona, anche se sono stati fortemente suggeriti dai medici thailandesi.

-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Hai bisogno di un'assicurazione Covid-19 per il tuo prossimo viaggio in Thailandia? Clicca qui.

Seguiteci su Facebook

Unisciti a noi su LINE per gli avvisi di notizie!