Uno sguardo indietro a questa settimana dell'anno scorso nelle notizie sulla Thailandia e Pattaya: L'Organizzazione Mondiale della Sanità elogia la Thailandia per le misure Covid-19, le proteste continuano, e altro ancora

Thailand-

Quello che segue è un articolo settimanale che guarda allo stesso periodo dell'anno scorso nelle notizie su Pattaya e la Thailandia.

Questa rubrica settimanale dà uno sguardo indietro alle notizie dello stesso periodo dell'anno scorso (e a volte diverse finestre temporali, come sei mesi o tre mesi) per vedere come le cose sono cambiate, seguendo la progressione delle storie, così come guardare le promesse potenzialmente non mantenute o le cose che non hanno avuto luogo come promesso a Pattaya e in Thailandia.

Dato che pubblichiamo decine di storie a settimana, questo è un modo veloce per le persone di dare un'occhiata a quali sono state le storie più grandi un anno fa, come scelto dal nostro team editoriale, e come hanno un impatto su di noi oggi e si riferiscono alle notizie attuali. Non sono in un particolare ordine di importanza, tuttavia, sono approssimativamente in ordine di pubblicazione.

Questa settimana, copriamo la terza settimana di novembre 2020, da domenica 15 novembre 2020 a sabato 21 novembre 2020.

1. L'OMS elogia la Thailandia per il controllo del Covid-19

Un anno dopo, tuttavia, la Thailandia è ben lontana dal suo status di zero-Covid (ufficialmente, comunque) dall'anno scorso e dalle laute lodi che ha avuto dopo una grande epidemia nell'aprile di quest'anno che ha causato mesi di ritorno alle restrizioni, coprifuoco e chiusure. Tuttavia, la Thailandia sta ora procedendo con costanza nella vaccinazione della sua popolazione dopo un inizio difficile all'inizio di quest'anno e la maggior parte delle restrizioni sono state allentate, con la notevole eccezione della vita notturna e dell'industria del divertimento.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità elogia la Thailandia all'evento dell'Assemblea Mondiale della Sanità per il controllo di Covid-19

2. Decreto d'emergenza esteso per altri 45 giorni

Un anno dopo, è ancora qui, anche se sarà discusso in un futuro "un po'" prossimo per quanto riguarda il suo uso continuato, dato che le nuove leggi sulle malattie trasmissibili sono impostate per essere discusse dal Parlamento per quanto riguarda la sostituzione del decreto di emergenza.

Il Centro per l'amministrazione della situazione Covid-19 della Thailandia approva la proroga di 45 giorni del decreto di emergenza fino a metà gennaio

3. Furiose proteste pro-democrazia continuano a Bangkok

Un anno dopo, la maggior parte dei leader sono in prigione per varie accuse, anche se i movimenti di protesta continuano, anche se più piccoli.

I manifestanti a favore della democrazia devono affrontare diverse accuse dopo aver raccolto e spruzzato ieri vernice, vernice a spruzzo e pistole ad acqua nella sede della polizia reale

Il Primo Ministro thailandese rilascia una dichiarazione sulle proteste, dice che "Tutte le leggi" saranno usate contro i manifestanti che infrangono la legge

Questo è tutto per questa settimana, è stata una settimana piuttosto tranquilla nelle notizie in questo periodo. Vi ringraziamo per tutto il supporto!