La Metropolitan Electric Authority di Bangkok si mette sulla difensiva riguardo ai commenti dei netizen sulla foto virale di Russell Crowe

Bangkok, Thailandia

  La Metropolitan Electric Authority di Bangkok, o MEA, ha rilasciato una dichiarazione difensiva pubblica rispondendo alle foto virali e più specificamente ai commenti fatti dai netizen su di esse, scattate dall'attore Russell Crowe che attualmente sta visitando Bangkok in Thailandia.

Secondo il MEA, i cavi visti nella foto sopra non sono cavi elettrici o di potenza, e non sono sotto l'autorità del MEA.

Il MEA ha aggiunto che loro, cito, "prendono sempre la sicurezza molto seriamente". Il MEA ha dichiarato che qualsiasi preoccupazione sui cavi di alimentazione o sui cavi elettrici dovrebbe essere affrontata contattando direttamente il MEA. Hanno fornito diversi modi per contattarli, tra cui l'applicazione MEA Smart Life, le loro pagine Facebook e social media, o chiamando direttamente l'1130.

Il MEA ha dichiarato che i cavi mostrati nella foto del signor Crowe sono linee di comunicazione e non costituiscono un pericolo per le persone. Tuttavia, hanno aggiunto che stavano lavorando con le agenzie competenti per cambiare le linee e i cablaggi e avevano informato i responsabili dell'azione correttiva.

La loro dichiarazione ha seguito molte discussioni online intorno alla foto da parte di "netizen" thailandesi che criticavano il cablaggio e come appariva ai visitatori occidentali, il che ha spinto la dichiarazione del MEA.

  Per saperne di più sulla visita di Russell Crowe in Thailandia, clicca qui.

Credito fotografico: Russell Crowe su Twitter

Avviso su Facebook per l'UE! Devi effettuare il login per visualizzare e pubblicare i commenti su FB!