Gli imprenditori turistici di Krabi dicono di non essere d'accordo con il piano del governo thailandese per la riapertura a novembre

Krabi -

La maggior parte degli operatori turistici di Krabi non è d'accordo con il piano del governo thailandese di riaprire ai turisti completamente vaccinati il 1° novembre, secondo l'importante operatore turistico locale Atiphot Srisukon.

Atiphot ha detto ai giornalisti che molti stabilimenti, luoghi di intrattenimento, bar, piccoli negozi di Phi Phi Island e altre destinazioni turistiche nel distretto di Mueang Krabi sono stati chiusi per più di un anno. Alcuni negozi sono aperti, come i minimarket, ma non c'è vita notturna o vendita legale di alcolici nei ristoranti o nei bar, rendendo la zona un'isola deserta.

La maggior parte degli imprenditori locali crede che il piano di riapertura del governo a novembre non smuoverà il business del turismo e stimolerà il reddito interno tanto quanto hanno pianificato, perché la maggior parte dei piccoli imprenditori hanno esaurito i fondi e i materiali per riaprire le loro attività.

Inoltre, solo 151.868 persone su più di 600.000 residenti locali erano completamente vaccinati, il che rappresenta il 31,14% della popolazione totale, che era ancora una lunga strada da percorrere se si voleva accogliere gli stranieri sull'isola in conformità con il piano del governo.

Atiphot ha detto: "La maggior parte degli imprenditori locali non poteva permettersi di riaprire le loro attività. Molti di loro erano già chiusi. Avevamo anche paura che il numero di turisti stranieri non sarebbe arrivato come previsto. Abbiamo avuto turisti nazionali che sono venuti e si sono lamentati che non c'è assolutamente nulla da fare perché la vita notturna e l'intrattenimento sono ancora chiusi per legge e molti proprietari di attività non apriranno a meno che la situazione non migliori drasticamente".

"Pertanto, non siamo d'accordo con l'apertura del paese, in tutte le aree, in particolare la provincia di Krabi dove un numero di infezioni giornaliere è ancora trovato così come i morti. Detto questo, sappiamo che la decisione finale non è nostra, tuttavia, sentiamo che questo non è mettere il meglio per Krabi". ha dichiarato Atiphot.

-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Seguiteci su Facebook,

Unisciti a noi su LINE per gli avvisi di notizie!