Gli imprenditori del turismo di Krabi affermano di non essere d'accordo con il piano del governo thailandese per la riapertura a novembre

Krabi –

Secondo l'importante operatore turistico locale Atiphot Srisukon, la maggior parte degli operatori turistici di Krabi non era d'accordo con il piano del governo thailandese di riapertura per i turisti completamente vaccinati il ​​1° novembre.

Atiphot ha detto ai giornalisti che molti stabilimenti, luoghi di intrattenimento, bar, piccoli negozi sull'isola di Phi Phi e altre destinazioni turistiche nel distretto di Mueang Krabi erano chiusi da più di un anno. Alcuni negozi sono aperti, come i minimarket, ma non c'è vita notturna o vendita legale di alcolici in ristoranti o bar, rendendo la zona un'isola deserta.

La maggior parte degli imprenditori locali credeva che il piano di riapertura del governo a novembre non stimolerà le attività turistiche e stimolerà il reddito interno tanto quanto pianificato perché la maggior parte dei piccoli imprenditori ha esaurito i fondi e i materiali per riaprire le proprie attività.

Inoltre, solo 151,868 persone su oltre 600,000 residenti locali sono state completamente vaccinate, rappresentando il 31.14 per cento della popolazione totale, che era ancora molta strada da fare se volevano accogliere gli stranieri sull'isola secondo il piano del governo.

Atiphot ha dichiarato: “La maggior parte degli imprenditori locali non poteva permettersi di riaprire le proprie attività. Anche molti di loro erano già chiusi. Temevamo anche che il numero di turisti stranieri non sarebbe arrivato tanto quanto previsto. Abbiamo avuto turisti domestici che si sono lamentati del fatto che non c'è assolutamente nulla da fare perché la vita notturna e l'intrattenimento sono ancora obbligatorie e molti imprenditori non apriranno a meno che la situazione non migliori notevolmente.

“Pertanto, non siamo d'accordo con l'apertura del Paese, in tutte le aree, in particolare nella provincia di Krabi dove si riscontrano ancora numerosi contagi giornalieri e decessi. Detto questo, sappiamo che la decisione finale non è nostra, tuttavia, riteniamo che questo non stia facendo il miglior passo avanti per Krabi". Atiphot dichiarato.

-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Seguici su Facebook,

Unisciti a noi on LINE per gli avvisi di rottura!

Scrittrice nazionale di notizie presso The Pattaya News da settembre 2020 a ottobre 2022. Nata e cresciuta a Bangkok, Nop ama raccontare storie della sua città natale attraverso parole e immagini. La sua esperienza educativa negli Stati Uniti e la sua passione per il giornalismo hanno plasmato i suoi interessi genuini per la società, la politica, l'istruzione, la cultura e l'arte.