CONFERMATI I PRIMI QUATTRO NEL CAMPIONATO ASIATICO DI PALLAVOLO MASCHILE DEL 2021 IN THAILANDIA

Nakhon Ratchasima, Thailandia, 13 ottobre 2021 - le semifinali molto attese sono impostate per il 2021 Asian Men's Club Volleyball Championship al Terminal 21 Hall giovedì, con i favoriti di casa Nakhon Ratchasima QminC VC andando contro Sirjan Foulad iraniano e Al-Arabi Sports Club sfidando Burevestnik Almaty per competere per il massimo onore e il solo berth per il FIVB Men's Club World Championship più tardi quest'anno.

Martedì, l'ultimo giorno dei preliminari di pool round-robin della competizione topflight, il Nakhon Ratchasima, vincitore in carica e sei volte della Thailandia League, l'Al-Arabi Sports Club, campione dell'Asia per club nel 2012, il Burevestnik Almaty del Kazakistan e il Sirjan Foulad, campione della Premier League iraniana, hanno ottenuto vittorie scintillanti contro i rispettivi avversari e si sono assicurati l'eleggibilità alle semifinali "do or die".

Il Burevestnik Almaty ha superato la piscina A con 10 punti, con Nakhon Ratchasima e South Gas Club dall'Iraq al secondo e terzo posto con 8 e 7 punti rispettivamente. Le suddette tre squadre hanno avuto prestazioni simili con tre vittorie contro una sconfitta. Il Karza Sport Club del Kuwait e il CEB Sports Club dello Sri Lanka, senza vittorie, sono finiti rispettivamente al quarto e quinto posto con 5 punti e nessun punto.

L'iraniano Sirjan Foulad ha dominato la piscina B con 12 punti da quattro vittorie consecutive, seguito da Al-Arabi Sports Club con 9 punti da 3 vittorie contro una sconfitta. Il Diamond Food della Thailandia è arrivato al terzo posto con 4 punti da 2 vittorie contro 2 sconfitte, mentre AGMK dell'Uzbekistan e Rebisco Philippines senza vittorie sono finiti al quarto e quinto posto con 4 punti e un punto rispettivamente.

Tutte le squadre partecipanti hanno dato tutto fuori nei loro ultimi sforzi di vincere le loro ultime partite contestate nella piscina gioca il Martedì.

Il potente mancino Amorntep Konhan ha metodicamente fatto a pezzi la difesa dello Sri Lanka con i suoi eccezionali attacchi mentre Nakhon Ratchasima ha spazzato il CEB Sports Club in comodi set dritti 25-21, 25-20, 25-13.

"Abbiamo pianificato di vincere questa partita in 3-0 o 3-1 per garantire la nostra presenza in semifinale. La squadra dello Sri Lanka si sta sviluppando molto di recente. Grazie alla determinazione dei miei giocatori, alla fine abbiamo vinto la partita di oggi. Hanno fatto un buon lavoro", ha detto il capo allenatore di Nakhon Ratchasima, Padejsuk Vannachote.

"Ho analizzato gli stili iraniani e ho preparato la mia squadra a combattere con i rivali più alti e più duri e dobbiamo essere al massimo della forma per giocare con loro. Penso che sarà una partita impegnativa per entrambe le squadre", ha aggiunto, riguardo al primo incontro in semifinale di giovedì.

Il capitano di Nakhon Ratchasima, Wanchai Tabwises, ha detto: "La nostra squadra ha fatto bene oggi. Nella prossima partita contro Sirjan Foulad iraniano, abbiamo bisogno di essere nella nostra forma migliore dal momento che sono così aggressivi offensivamente e difensivamente".

In precedenza, il Burevestnik Almaty in forma ha demolito il Kazma Sports Club in convincenti set diretti 25-17, 25-20, 25-22.

Il veterano Vitaliy Vorivodin ha segnato un match-high 15 punti per il lato kazako, mentre Abdulrahman Almutawa top scored con 15 punti per Kazma Sports Club.

Sergey Rezanov, uno dei giocatori chiave del Burevestnik Almaty, ha detto dopo la partita: "Sapevamo quanto fosse importante questa partita per noi. Sono felice che abbiamo vinto e siamo arrivati alle semifinali. Abbiamo perso 2-3 contro il South Gas Club, ma abbiamo vinto tutte le altre partite in set diretti".

Nel frattempo, l'iraniano Sirjan Foulad è sopravvissuto all'enorme spavento di Diamond Food per vincere un set di quattro partite ricco di azione, 25-19, 25-23, 23-25, 25-23. Shahrooz Homayonfarmanesh ha notato un team-high 19 punti e i compagni di squadra serbi Aleksandar Blagojevic e Mahdi Jelveh hanno aggiunto 17 e 12 punti rispettivamente al conto della squadra. Kantapat Koonme ha segnato 25 punti, compresi 21 attacchi da 42 tentativi nello sforzo perdente dei thailandesi.

In questa partita, Sirjan Foulad iraniano capo allenatore Saeid Rezaei, assicurato del berth semifinale della sua squadra, ha dato riposo al miglior giocatore Saber Kazemi e ha permesso più possibilità ai giocatori della panchina contro Diamond Food.

L'iraniano Sirjan Foulad ha fatto piazza pulita nella piscina B come previsto, mentre Diamond Food, che non ha fatto il taglio per le semifinali, è relegato in classifica per il 5°-8° posto. Diamond Food, terzo posto nella piscina B, prenderà la piscina A quarto posto Kazma Sports Club il Giovedi.

Il capo allenatore di Diamond Food, Somboon Nakpung, ha detto: "Anche se Sirjan ha usato i suoi giocatori di panchina, la loro prestazione è ancora grande. I giocatori della mia squadra hanno avuto le loro migliori prestazioni, ma Sirjan è così forte da battere. Penso che sia un'esperienza preziosa per la nostra squadra giocare a questo livello e sono contento che siamo arrivati così lontano per la prima volta nel campionato asiatico per club".

Il capitano della Diamond Food Kittikun Sri-utthawong ha detto: "Sirjan ha avuto un gioco molto solido e aggressivo sia negli attacchi che nei blocchi con meno errori. Penso che la mia squadra abbia fatto bene e non ha mai mollato fino alla fine. Hanno guadagnato molta esperienza giocando con una squadra dura oggi".

Il capo allenatore del Sirjan, Saeid Rezaei, ha detto: "La partita di semifinale è sicuramente una partita di vita o di morte, e noi andremo sicuramente contro gli avversari con tutte le nostre forze".

Per quanto riguarda la partita contro Diamond Food, ha detto: "Questa partita è stata una buona opportunità per utilizzare i giocatori che non abbiamo usato nelle partite precedenti, in modo che siano al livello di preparazione adeguato e, se necessario, aiutare la squadra nelle due partite rimanenti".

Nell'ultima partita della Pool B della giornata, l'Al-Arabi Sports Club è ancora all'altezza delle aspettative dopo una brillante vittoria per 3-0 (25-12, 25-20, 25-12) contro l'AGMK dell'Uzbekistan.

Il brasiliano Felipe Bandero ha fatto 16 punti per l'Al-Arabi Sports Club, mentre Bunyod Egamkulov ha guidato AGMK con 13 attacchi e un solido blocco.

L'Al-Arabi SC del Qatar ha vinto il titolo di club asiatico nel 2012, oltre a raccogliere l'argento nel 2010, 2015 e 2016 e il bronzo nel 2007, 2009 e 2017, la loro ultima apparizione in Vietnam, dove hanno battuto l'Altay del Kazakistan nello spareggio per il terzo posto.

Rebisco Philippine e CEB Sports Club, le squadre che finiscono al quinto posto in ogni pool sono retrocesse al 9°-10° posto e sono destinate a darsi battaglia mercoledì, quando le squadre rimanenti avranno un giorno di riposo, pronte per la ripresa delle semifinali e dei playoff 5°-8° posto il giorno seguente.