Uomo di 40 anni gravemente ferito dopo una scazzottata con il suo vicino più giovane a Chonburi

Chonburi -

Un uomo di 40 anni è stato messo al tappeto e ha subito ferite multiple dopo aver fatto a pugni con il suo vicino più giovane a Mueang Chonburi.

La polizia di Mueang Chonburi è stata informata dell'incidente martedì (5 ottobre).th) in un complesso residenziale nel sottodistretto di Na Pa.

La versione video di questa storia è qui:

La polizia e i soccorritori sono arrivati alla casa in questione e hanno trovato il signor Pongpiw Sukuprakan, 40 anni, a terra privo di sensi. È stato portato d'urgenza all'ospedale locale per assistenza medica e per determinare se soffrisse di emorragia interna.

Il signor Songrit Saelee, 23 anni, l'altro uomo coinvolto nell'alterco fisico, ha detto alla polizia di Mueang Chonburi: "Il signor Pongpiw è venuto a casa mia e ha iniziato a gridare forte per farmi uscire e combattere con lui. Non volevo fare a pugni con Pongpiw, perché è molto più vecchio di me e non valeva la pena di fare il dramma". Tuttavia, Pongpiw non smetteva di gridare davanti a casa mia, così sono uscito per tentare di calmare la situazione. Pongpiw si è rifiutato di calmarsi e mi ha colpito per primo. Le mie azioni successive, in cui l'ho fatto svenire, sono state per autodifesa".

Songrit ha subito lievi ferite al braccio durante la rissa, ma ha rifiutato l'assistenza medica.

I genitori del signor Songrit, che erano a casa durante l'incidente, hanno detto ai giornalisti e alla polizia: "Pongpiw è il nostro vicino di casa. Ha avuto discussioni verbali e ha sfidato nostro figlio a combattere per più di un anno. Ha colpito nostro figlio per primo, che non ha fatto altro che fissare Pongpiw".

Sia Songrit che i suoi genitori hanno rifiutato di entrare in profondità su ciò che riguardava la discussione originale.

La polizia di Mueang Chonburi ha detto ai giornalisti che parlerà con Pongpiw quando si riprenderà dalle sue ferite e determinerà se ci saranno delle accuse dopo un colloquio con lui.

Al momento della stampa, Pongpiw si stava riprendendo dalle sue ferite.

FOTO: Wisarn Sangjaroen / Top News

=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Non dimenticate di iscrivervi alla nostra newsletter e riceverete tutte le nostre notizie in un'unica e-mail giornaliera senza spam Clicca qui! OPPURE, inserisci la tua e-mail qui sotto!

[newsletter]