Autista cinese presumibilmente intossicato con bambino di 7 anni scampa alle ferite in un incidente d'auto a Banglamung durante il coprifuoco

Banglamung -

Un autista cinese presumibilmente intossicato e suo figlio di 7 anni sono sfuggiti alle ferite dopo che il loro SUV si è scontrato con un camioncino a Banglamung durante il coprifuoco lunedì sera (4 ottobre).

La polizia di Nongprue è stata informata dell'incidente intorno alle 23:00 all'incrocio di Thungklom Tanman a Nongprue.

Loro e The Pattaya News sono arrivati sulla scena per trovare il SUV danneggiato e il camioncino nel mezzo dell'incrocio Thungklom Tanman. Nessuna delle persone coinvolte è rimasta ferita durante l'incidente.

L'autista del pick-up, il signor Worapot Weerapan, 37 anni, ha detto alla polizia di Nongprue: "L'autista del SUV si è schiantato contro il mio pick-up e poi ha cercato di scappare".

"Sono riuscito a fermarlo sul posto e ho chiamato la polizia. L'altro conducente, che è straniero, aveva un forte odore di alcol. Aveva con sé un bambino di sette anni che era scosso e piangeva a causa dell'incidente". Ha dichiarato Worapot.

Il conducente del SUV, un cittadino cinese di 48 anni il cui nome è stato tenuto nascosto dalla polizia in attesa di ulteriori indagini, è stato portato alla stazione di polizia di Nongprue per un test dell'alcool nel sangue e un'intervista sull'incidente. L'uomo cinese non ha rilasciato una dichiarazione alla stampa e non ha voluto rispondere alle domande, secondo i presenti sulla scena. Non si sapeva se uno dei due autisti avesse un permesso per stare fuori durante il coprifuoco, che a causa della Covid-19 è attualmente dalle 22:00 alle 4:00 di notte fino a nuovo avviso.

=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Avete una notizia generale, un comunicato stampa, una domanda, un commento, ecc. Non siamo interessati alle proposte SEO. Inviaci una mail a [email protected]