L'acqua dell'inondazione è ancora concentrata nella maggior parte delle zone di Ayutthaya e in altre 17 province della Thailandia

FOTO: Pubblica oggi

Ayutthaya -

L'acqua dell'inondazione è ancora concentrata nella maggior parte delle zone di Ayutthaya, e si prevede che sarà alta come la grave situazione di inondazione di un decennio fa nel 2011, ha rivelato oggi, 4 ottobre, il sindaco del distretto di Bang Ban.

Il maggiore Chookiat Boonmee ha dichiarato alla stampa che il livello dell'acqua nel distretto di Bang Ban sta raggiungendo i 2,7 metri, che è alto quanto la precedente grande inondazione del 2011. Il livello potrebbe continuare a salire poiché l'acqua della diga di Chao Phraya ha continuato a essere scaricata in seguito all'ordine del Dipartimento Reale dell'Irrigazione.

Il Dipartimento ha rivelato che circa 2.779 metri cubi al secondo di acqua sono stati rilasciati a valle della diga di Chao Phraya, causando l'elevato aumento del livello dell'acqua nel fiume Chao Phraya e nel fiume Noi nella provincia di Ayutthaya.

Per quanto riguarda gli altri fiumi principali della regione centrale, il livello dell'acqua nel fiume Pasak a Lop Buri era anche in continuo aumento mentre la diga Pasak Chonlasit ha continuato a scaricare 1.210 metri cubi al secondo e la diga Rama VI ad Ayutthaya ha anche rilasciato a 940 metri cubi al secondo.

L'ultimo rapporto sulla situazione delle inondazioni nella provincia ha rivelato che 16 distretti sono stati gravemente inondati con 107 sottodistretti e 579 villaggi locali pesantemente inondati. Quasi 20.000 famiglie e più di 20 templi situati lungo i canali sono stati colpiti.

Ad oggi, un totale di 18 province hanno sofferto di inondazioni improvvise causate dalla tempesta tropicale 'Dianmu' dalla fine di settembre, danneggiando 271.092 famiglie con 8 morti e 1 disperso, secondo i rapporti del Dipartimento di prevenzione e mitigazione dei disastri (DDPM).

=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Seguiteci su Facebook,

Unisciti a noi su LINE per gli avvisi di notizie!