Il sindaco di Pattaya conferma la "riapertura" della città ai turisti stranieri vaccinati ritardata a novembre, non può garantire l'apertura dei locali di intrattenimento a breve

Pattaya -

Il sindaco della città di Pattaya ha confermato ufficialmente la "riapertura" della città ai turisti stranieri vaccinati in ritardo al novembre 2021, che corrisponde a un annuncio fatto dal Center for Covid-19 Situation Administration, o CCSA, oggi, 27 settembre 2021.

Per prima cosa, aggiornatevi sull'annuncio della CCSA che si può trovare cliccando qui. Non descriveremo in dettaglio la proposta di apertura in questo articolo, fate riferimento a questo articolo per maggiori informazioni.

Il sindaco della città di Pattaya, Sontaya Khunplome, ha detto a The Pattaya News lo scorso fine settimana: "Molte province sono state ritardate da ottobre a novembre per quanto riguarda la riapertura al turismo straniero, compreso Chonburi".

"Il Dipartimento della Salute Pubblica presta attenzione al numero di vaccinazioni in generale quando prende decisioni sull'allentamento delle restrizioni e l'apertura. A causa dei luoghi proposti per aprire, nel complesso, non raggiungendo l'obiettivo del Ministero della Salute Pubblica (MOPH) di 70% completamente vaccinati contro il Covid-19, hanno chiesto con il CCSA di ritardare qualsiasi riapertura ai turisti stranieri in questo momento". Il sindaco ha confermato.

"A Pattaya (incluso Jomtien), Banglamung e Sattahip, più del 70% delle persone sono già state vaccinate, ma solo per le prime dosi. La città di Pattaya propriamente detta ha raggiunto circa 70%, tuttavia, la grande Banglamung non l'ha fatto e questo è una preoccupazione per il MOPH. Questo si basa sulla registrazione delle case e sui residenti permanenti che vivono nella zona". Il sindaco ha notato.

"Il Dipartimento della Salute Pubblica vuole assicurarsi che più persone abbiano ricevuto i vaccini per il Covid-19 in modo da avere più protezione dal Covid -19. L'obiettivo principale del MOPH è di assicurare che gli ospedali non siano sopraffatti quando i turisti ritornano con i pazienti affetti da Covid-19. Pertanto, il MOPH non è pronto ad autorizzare Pattaya e altre aree a riaprire ai turisti stranieri vaccinati fino a novembre, cosa che la CCSA ha confermato questo pomeriggio, 27 settembre". Il sindaco ha spiegato.

"Il 90% del personale che lavora nelle imprese turistiche è già stato vaccinato. Abbiamo circa 20.000 persone che stiamo ancora lavorando per far vaccinare con le loro seconde dosi di un vaccino Covid-19, superando le loro preoccupazioni e raggiungendole. Questo dovrebbe essere completato entro la prossima settimana o giù di lì". Il sindaco ha aggiunto.

"Circa quattromila persone a Pattaya vengono vaccinate ogni giorno, compresi gli esuli stranieri. Questo sta avvenendo in un certo numero di luoghi tra cui il Pattaya City Hospital e il Central Festival". Il sindaco ha detto.

"Molti operatori commerciali sono ora preoccupati che il ritardo confonda i turisti stranieri. Capisco le loro preoccupazioni e volevo affrontarle. In primo luogo, le nuove zone non saranno zone "Sandbox" ma saranno denominate zone BLU... Business, Lesuire, Ultimate Experience è ciò che significa. Un ambiente senza covidi e un'esperienza sicura è una priorità assoluta delle zone blu aperte ai turisti stranieri vaccinati. La CCSA e il MOPH stanno lavorando con i leader provinciali e locali per riaprire in sicurezza i settori commerciali e le attrazioni ai turisti nazionali e stranieri. Tuttavia, il settore dell'intrattenimento (bar, pub, locali notturni, discoteche, gogò, ecc.) è considerato il locale più a rischio dalla CCSA e non possiamo garantire a questi proprietari che potranno aprire quando la città lo farà in questo momento o fornire loro un calendario per la loro apertura. Sappiamo che sono stati chiusi per quasi sei mesi e quanto sia difficile. Comprendiamo la loro frustrazione e simpatizziamo, ma la CCSA e il MOPH devono permettere a questi locali di aprire legalmente prima di poterlo fare e continuano a sottolineare che si tratta di sicurezza e salute per quanto riguarda questi locali. Pertanto, ci concentreremo sulle molte altre grandi attrazioni che Pattaya ha da offrirecome spiagge, centri commerciali, isole, sport, ristoranti, templi, natura, golf, attrazioni turistiche e altro ancora". Il sindaco ha spiegato

"Per me, penso che l'Autorità del Turismo della Thailandia ha ripetutamente pubblicizzato la situazione del turismo in Thailandia. Stanno facendo del loro meglio per lavorare con la CCSA sulla riapertura ed entrambe le parti capiscono l'importanza l'una dell'altra". Il sindaco ha dichiarato.

"I turisti stranieri non si confonderanno o avranno meno fiducia nel ritardo dell'apertura. Capiranno perché dobbiamo rimandare l'apertura, molti vengono da paesi molto più vaccinati della Thailandia e capiscono l'importanza di essere adeguatamente coperti prima di aprire di più". Il sindaco ha aggiunto.

Il sindaco ha concluso dicendo che l'obiettivo principale della città è turisti nazionali per il quarto trimestre e stava pianificando diversi eventi, ancora in attesa dell'approvazione del CCSA, per contribuire ad attirarli nella zona e aiutare i proprietari di attività commerciali ad andare avanti. Il sindaco ha aggiunto di aver capito che alcune delle restrizioni, come alloggiare solo negli hotel SHA+ o dover rimanere nella stessa zona per 7 giorni, sarebbero state ancora restrittive per alcuni turisti. Ha aggiunto che crede che un turismo su più larga scala con restrizioni rilassate avrà luogo da gennaio del 2022.

Articoli di riferimento:

Il presidente della Eastern Thai Hotels Association, in una discussione con i media thailandesi, ha detto che l'associazione è preparata per il probabile annuncio che l'apertura per i turisti stranieri vaccinati a Pattaya sarà posticipata al 1 novembrest.

Eastern Thai Hotels Association discute l'apertura per i turisti stranieri vaccinati senza quarantena a Pattaya che probabilmente sarà rimandata al 1° novembre

La Pattaya Business and Tourism Association (PBTA) prevede di concentrarsi prima sui turisti indiani e russi quando la città sarà aperta ai turisti stranieri vaccinati.

Quando Pattaya aprirà ai turisti stranieri, la città prevede di concentrarsi prima su indiani e russi

=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google News, Instagram, Tiktok, Youtube, Pinterest, Lavagna a fogli mobili, o Tumblr

Unisciti a noi su LINE per gli avvisi di notizie!