L'eminente attivista filodemocratico thailandese Rung è stato arrestato questo pomeriggio per aver presumibilmente pubblicato dichiarazioni online provocatorie relative alla protesta "carmob".

FOTO: @Norasate_Lawyer

Bangkok -

L'eminente portavoce della protesta Panusaya "Rung" Sithijirawattanakul è stata arrestata questo pomeriggio, 22 settembre, a Bangkok per presunta sedizione e violazione della legge sui crimini informatici, secondo quanto riferito dalla polizia reale thailandese, pubblicando dichiarazioni online provocatorie su una recente protesta pro-democrazia.

L'arresto è stato effettuato a seguito di un mandato di arresto per un crimine emesso ai sensi della sezione 116 del codice penale e della legge sui crimini informatici. Rung è stata catturata nella sua residenza dove alloggiava con i coinquilini del Fronte Unito di Thammasat e Dimostrazione (UFTD) a Pathum Thani prima di essere portata alla Divisione per la Soppressione del Crimine Tecnologico (TCSD) per essere interrogata.

Secondo il mandato, Rung, come presunto amministratore della pagina fan dell'UFTD, avrebbe pubblicato uno status online invitando i manifestanti a unirsi alla manifestazione "carmob" per spodestare il primo ministro Prayut Chan-O'Cha e il suo governo. Secondo la polizia reale thailandese, questo invito è stato visto come una violazione della legge thailandese.

I funzionari del TCSD hanno chiesto la detenzione temporanea di Rung alla Corte penale nel pomeriggio. La petizione ha dichiarato che la pubblicazione di un tale messaggio di sollecitazione ha provocato la gente a riunirsi in proteste non pacifiche in violazione della legge. Il messaggio porta anche informazioni false in un sistema informatico che è un reato legato alla sicurezza nazionale o un reato legato al terrorismo, secondo il TCSD.

Tuttavia, alle 17:30, la Corte penale ha concesso la cauzione per Rung a 35.000 baht senza altre condizioni. Rung, che significa arcobaleno in thailandese, è stata arrestata più volte nell'ultimo anno per il suo ruolo nelle proteste e nei raduni. Ha sottolineato che sta semplicemente esprimendo la sua opinione e non sta violando alcuna legge.

-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Seguiteci su Facebook,

Unisciti a noi su LINE per gli avvisi di notizie!