La settimana della Thailandia in rassegna: Il progetto "Move On" di Pattaya si unisce all'estensione "Sandbox 7+7" di Phuket, campagne turistiche per attrarre potenziali stranieri approvate e altro ancora

FOTO: Thairath

Ecco uno sguardo in alto NAZIONALE Storie, scelte dal nostro team di Pattaya News/TPN National, dalla scorsa settimana, dal 13 al 19 settembre, con alcuni commenti. Non sono in alcun livello particolare di importanza, ma sono elencati nell'ordine della data di pubblicazione.s

1. Il progetto "Move On" di Pattaya è impostato per unirsi all'estensione "Sandbox 7+7" sulla sua apertura proposta questo ottobre, dice il ministro del turismo e dello sport

Il ministro del Turismo e dello Sport ha dichiarato durante la sua visita a Pattaya la scorsa settimana che il modello "Area sigillata" per il progetto Move On sarà introdotto al Centro per l'amministrazione della situazione economica (CESA), offrendo ai turisti stranieri la possibilità di viaggiare a Chonburi in un piano 7+7 che è già stato applicato nelle isole di Phuket e Samui. Secondo la sua dichiarazione, l'idea doveva essere discussa venerdì scorso. Tuttavia, non c'è stata ancora nessuna conferma o aggiornamento ufficiale sulla questione da parte dei funzionari.

Il progetto "Move On" di Pattaya è impostato per unirsi all'estensione "Sandbox 7+7" sulla sua apertura proposta questo ottobre, dice il ministro del turismo e dello sport

2. Il comitato di gabinetto thailandese approva campagne multiple per sperare di attirare gli stranieri che spendono molto alla riapertura del paese

Le campagne hanno per lo più concesso il rilascio di un visto di residenza di 10 anni e modifiche ad alcuni regolamenti pertinenti per attrarre quattro gruppi target di stranieri ad alto potenziale, al fine di aumentare potenzialmente l'economia nazionale. Il governo si aspetta che le campagne, se i regolamenti finali saranno pubblicati nella Gazzetta Reale, genereranno un reddito del paese di circa 1 trilione di baht in più all'anno. Maggiori dettagli possono essere trovati nell'articolo completo qui sotto.

Il comitato di gabinetto thailandese approva campagne multiple per sperare di attirare gli stranieri che spendono molto alla riapertura del paese

3. Tutti gli studenti 12-18 dovrebbero ricevere le vaccinazioni complete Covid-19 prima dell'apprendimento "in loco" a livello nazionale entro la metà di novembre, dice il ministero della sanità pubblica della Thailandia

Il governo ha pianificato alcuni passi per accelerare le iniezioni di vaccino Pfizer agli studenti dai 12 ai 18 anni in tutta la nazione. Secondo il piano del Ministero della Salute Pubblica, la prima iniezione inizierà nella prima settimana di ottobre e alcuni bambini riceveranno la seconda dose alla fine di ottobre. Tutti gli studenti registrati dovrebbero ricevere gradualmente la seconda iniezione entro il 15 novembre, prima che tutti gli istituti scolastici possano operare pienamente nell'apprendimento in loco. Il piano riguarda anche gli insegnanti e il personale, compresi gli insegnanti stranieri, da vaccinare così come i test regolari degli studenti nelle scuole.

Tutti gli studenti 12-18 dovrebbero ricevere le vaccinazioni complete Covid-19 prima dell'apprendimento "in loco" a livello nazionale entro la metà di novembre, dice il ministero della Salute pubblica della Thailandia

4. "Bangkok Sandbox" e il turismo senza quarantena non sono ancora stati approvati dalle agenzie governative, dice il Centro Covid-19 della Thailandia

La CCSA ha respinto il precedente annuncio del Ministro del Turismo e dello Sport di accogliere turisti stranieri vaccinati senza quarantena a Bangkok a partire dal 15 ottobre, affermando che la questione non è ancora considerata e approvata da nessuna autorità competente e deve essere proposta solo dal Ministero della Salute Pubblica per ulteriori considerazioni. Il governatore di Bangkok Aswin Kwanmuang, che avrebbe partecipato a una riunione con il ministro del Turismo, ha anche dichiarato un rifiuto simile, secondo il quale lo schema Bangkok Sandbox non potrebbe essere utilizzato in quanto meno del 70% della popolazione della capitale è completamente vaccinata. Questo non è un rifiuto permanente, tuttavia, semplicemente un ulteriore rinvio fino a quando la maggior parte della popolazione sarà vaccinata, possibilmente entro metà o fine ottobre.

"Bangkok Sandbox" e il turismo senza quarantena non sono ancora stati approvati dalle agenzie governative, dice il Centro Covid-19 della Thailandia

E questo è tutto per questa settimana. Grazie come sempre per aver letto il Pattaya News/TPN News!

Psst....vuoi vedere di più? Guarda il nostro TikTok qui